Annuncio pubblicitario

Gilberto, – 42 kg con Melarossa: “Io sono rimasto strabiliato da questa dieta!”

Cercando tra le applicazioni sul suo smartphone una dieta moderna, salubre e innovativa, Gilberto si imbatte in Melarossa. Nel tempo, mangiando senza regole soprattutto in quantità, aveva accumulato un po’ di peso che voleva eliminare. Quello che Gilberto chiede è uno stile di vita, non una dieta restrittiva, e Melarossa sembra non deludere le sue aspettative. Così la scarica e si abbona, decidendo di intraprendere questo nuovo percorso di sfida con se stesso. Lo schema della dieta lo incuriosisce, il sistema semplice e intuitivo lo coinvolge, l’alimentazione sana lo stimola. Poi scopre con gioia che è presente anche la versione vegetariana, che sceglie con motivazione sempre più crescente.

“Mi sono abituato immediatamente a questo percorso, che mi ha dato davvero tanto.”

Dopo i primissimi giorni di assestamento, Gilberto si avvicina sempre di più al suo nuovo stile alimentare, trovandolo fattibile e funzionale. Abituarsi velocemente alle nuove quantità soprattutto dei carboidrati, il suo vero tallone d’Achille, è stata una vera scoperta. Strada facendo infatti, l’avventura con Melrossa è sempre più in discesa. I primi risultati per questo simpatico uomo siciliano, sono stupefacenti. Il primo mese vanno via 9 kg e in poco tempo il suo corpo inizia a cambiare notevolmente. Insieme al cambiamento fisico, Gilberto inizia a ritrovare il gusto del movimento, riprende la bicicletta per gli spostamenti nella sua città. Così tra camminate rinfrancanti e passeggiate in bici, ricomincia a fare giri piacevoli e salutari, senza sentirsi affaticato. Si sente felice, finalmente dopo tante diete, una che non solo funziona ma soprattutto non dà problemi!

“Ero davvero sorpreso, tutto ha funzionato alla grande e non ho avuto nessuna difficoltà!”

Rispetto ad altre diete fatte in passato, quello che lo stupisce e lo stimola con Melarossa, è il processo di rieducazione alimentare. Altre diete non educano, non insegnano, non coinvolgono, ci dice Gilberto. E così finora, non imparando a mangiare meglio, l’effetto fisarmonica era sempre dietro l’angolo. Con Melarossa invece, ha appreso un equilibrio, una regolamentazione delle quantità e un insegnamento culinario che ha fatto la differenza. Ma anche lui è stato bravo, non si è fatto tentare da sgarri continui, ma ha seguito la dieta e il suo menù appassionandosi alle ricette proposte. Sull’applicazione infatti, per ogni piatto è prevista la spiegazione e le indicazioni sulla preparazione, che l’hanno spinto a sperimentare e testare. Con fantasia e costanza, tenacia e gratificazione, mese dopo mese, ha raggiunto un traguardo inaspettato ed entusiasmante.

“ L’app Melarossa è veramente superlativa, impossibile sbagliare e impossibile annoiarsi!”

Un’alimentazione così completa e soddisfacente, non fa sentire di essere a dieta. Aspetto questo piuttosto determinante, visto che spesso “dieta” è sinonimo di “sacrificio” o “punizione”. E Gilberto ci tiene a specificarlo: è giusto che la gente lo sappia, seguendo la dieta bene, anche con creatività quando si può, i risultati sono fantastici! Importante poi sottolineare che per lui i risultati non sono solo fisici ed estetici ma anche di salute.

Tutti i suoi esami del sangue e cardiologici sono fortemente migliorati, il ritmo del sonno è più rilassato, non russa più la notte e si sente più agile nei movimenti. Un benessere trasversale che risuona nella sua vita con immensa meraviglia, facendolo sentire un’altra persona. Gilberto è un giornalista e scrittore, e nel suo lavoro, si può trovare su un palco a conversare con una platea di astanti. Adesso, con tanti chili in meno, si sente più sicuro di sé, più disteso nella comunicazione col pubblico, più tranquillo.

“C’è una forte chimica del cervello, è cambiato tutto a livello intrinseco e sto meglio con me stesso.”

La gioia di apprezzare una gradevole passeggiata, di godere del ritrovato benessere nel fare un giro sul lungomare, sono piccoli momenti con se stesso, che aveva abbandonato. L’autostima, la serenità, persino una punta d’orgoglio, iniziano a riaffacciarsi nella sua vita. Una dieta che ha migliorato dunque il rapporto con i suoi bisogni e i suoi vissuti, esperienze e pratiche quotidiane. Non è stato solo indossare nuovamente una giacca che aveva riposto negli angoli più nascosti dell’armadio, ma riappropriarsi della sua libertà quotidiana. Tutto cambia, tutto si rivela nella sua distensiva tranquillità, tutto rinasce. Sì perché con Melarossa, grazie soprattutto a se stesso e alla sua tenacia, Gilberto è letteralmente rinato. E il suo segreto ci dice, è stato solo seguire la dieta, nessun altro. 

“I risultati sono strabilianti, voglio farlo sapere a tutti e dire a chi si avvicina a questa dieta che è meravigliosa!”

Ti è piaciuto il nostro articolo? Condividilo su Pinterest!

pin testimonial

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Gilda Palumbo

Gilda Palumbo

Psicologa e psicoterapeuta, mi occupo di interviste approfondite che vertono sui temi del dimagrimento e dei problemi psicologici legati ad esso. Per Melarossa curo le interviste ai testimonial: persone che grazie alla dieta Melarossa sono riuscite a raggiungere gli obiettivi prefissati.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario