Annuncio pubblicitario

Erica -30kg con Melarossa “Senza Melarossa non so come avrei fatto!”

Quando il tuo corpo per anni ti rimanda un’immagine in sovrappeso, quasi non pensi possa esistere, all’interno, una te snella e in forma. Da sempre, Erica vede se stessa come una bambina e poi una ragazza in carne che si nasconde, che non si piace. Dopo tante diete provate, anche di nutrizionisti, stimolata da un’amica prova Melarossa. I precedenti fallimenti con diete, troppo restrittive e condizionanti, l’avevano resa scettica e demotivata.

Inoltre da qualche tempo, una disfunzione tiroidea, le aveva fatto prendere molto peso, in poco tempo. Guardando il menù della dieta Melarossa ha molti dubbi, con tutti quei carboidrati. Anche lei, come molti, associava infatti ai carboidrati il ruolo di guastafeste e di veri artefici dell’aumento di peso. Ma Melarossa non si smentisce mai e già dopo la prima settimana di alimentazione sana, perde due chili e inizia a crederci.

“Quando sono salita sulla bilancia dopo solo una settimana non potevo credere ai miei occhi, ben due kg persi!”

Entusiasta e motivata dal primissimo traguardo, e gratificata dal menù sempre vario, Erica prosegue spedita. Sceglie la dieta del panino, più versatile e comoda per lei che spesso pranza fuori casa, e riesce a unire gusto e regole in un piacevole mix. E così, giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, riprende a sorridere. Guarda il suo corpo trasformarsi, con stupore e meraviglia. Tutto si colora di positività, mangiando tanto e perdendo peso, Erica inizia a rilassarsi. Si sente meglio, a livello emotivo e fisico, finalmente fiera di sé. Vive Melarossa come uno stile alimentare positivo, mai come una dieta. Il programma che cambia ogni settimana, le tante conversioni possibili e la lista delle sostituzioni, non c’è mai una giornata ripetitiva. 

“Melarossa è fantastica, strapositiva e non sembra nemmeno una dieta! Nessuna punizione, come le altre diete fatte.”

Questa dieta le stuzzica la creatività: prende spunto dalle ricette del gruppo Facebook, sperimenta. Inizia a giocare con le combinazioni, entusiasmandosi sempre di più in un percorso che diventa anche divertente. E intanto perde peso, si scopre, conosce un’altra sé che forse non aveva ancora incontrato. Eh sì, perché Erica conosceva un’immagine del suo corpo molto diversa da quella che inizia a prendere forma grazie alla dieta. Incontra così, dopo un anno e 30 kg persi, una nuova sé, diversa, felice e fiera. Le risatine alle sue spalle fin da quando era piccola, i ghigni, le derisioni, scompaiono. E il giudizio delle persone adesso è solo un pallido ricordo, perché davanti a sé ha la volontà, la consapevolezza e la capacità di farcela. Una ragazza nuova, serena, piena di desideri e possibilità.

“Grazie a Melarossa ho scoperto me stessa, nuova e positiva e il merito stavolta è anche mio!”

Di Melarossa ama l’abbondanza, la molteplicità di piatti, la varietà delle combinazioni. Impara che stare a dieta non è necessariamente un atto sacrificale. Anzi, con questa dieta riscopre la piacevolezza dello stare a tavola, nutrirsi con equilibrio, imparando il benessere. Riscopre i sapori, impara piatti nuovi, si destreggia con passione in cucina. In una continua scoperta, Erica rieduca il suo corpo a mangiare sano. Sostiene di non aver mai avuto momenti di cedimento, perché non si è mai sentita deprivata di qualcosa.

Annuncio pubblicitario

Anche le uscite, le serate con gli amici, sono state momenti sereni di condivisione, in cui godersi una bella pizza in compagnia. Eh sì perché con Melarossa, basta gestire bene il pranzo e ci si può concedere la pizza ogni settimana, senza alcun problema! E poi, sapere di poter mangiare senza sensi di colpa persino pane e mortadella, ti dà davvero una spinta in più. Erica ne è sicura, è vero che lei ce l’ha fatta ma Melarossa glielo ha permesso: una combinazione perfetta tra la dieta giusta e la volontà di riuscire.

“Questa alimentazione la consiglio a tutti perché non basta voler dimagrire, ma ci deve essere la dieta giusta!”

Cambia tutto con tanti chili in meno, soprattutto a livello mentale. Man mano che si percorre questo cammino, si riconoscono i propri limiti e si scopre la capacità di superarli. Si diventa più consapevoli, capaci di ascoltarsi, di stare con gli altri con piacere. Non cambia la propria vita, ma il modo in cui ci si vede in rapporto ad essa, scoprendo risorse e capacità. Ci si apprezza, si è sereni, felici, in pace con il mondo.

Addio a jeans e felponi larghi, ad abbigliamento che camuffa. Erica dà il benvenuto a vestitini, maglie corte, pantaloni vita alta. Da una 56 ad una 46, in ogni negozio può trovare qualcosa che le piaccia, che le stia bene e che sia trendy. Ma soprattutto cambia la visione di quello che è la propria essenza, la propria natura profonda, oltre che estetica. E in questo costante progresso interiore, Erica è grata a Melarossa perché una dieta così non le era mai capitata.

“Se non avessi trovato questa dieta, sarei in un baratro: Melarossa, grazie di cuore!”

Ti è piaciuto il nostro articolo? Condividilo su Pinterest!

testimonial melarossa erica 30 kg

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Gilda Palumbo

Gilda Palumbo

Psicologa e psicoterapeuta, mi occupo di interviste approfondite che vertono sui temi del dimagrimento e dei problemi psicologici legati ad esso. Per Melarossa curo le interviste ai testimonial: persone che grazie alla dieta Melarossa sono riuscite a raggiungere gli obiettivi prefissati.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario