CONDIVIDI

La Wok è un tipo di padella semisferica fonda, originariamente in ghisa o in ferro, utilizzata in molti Paesi Asiatici e icona della cucina Cinese. Il suo punto di forza è la versatilità: i i cinesi la utilizzano per qualsiasi tipo di cottura, da quella al vapore alla frittura, ma anche per saltare, sfumare, brasare e per ridurre le salse.

Sperimenta questo metodo di cottura con questa ricetta di Melarossa!

Cosa ti occorre:

  • Wok
  • 200 g di petto di pollo
  • 2 cucchiai di olio evo
  • succo di 1 limone
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di farina di fecola
  • 3 cucchiai di brodo di pollo

Procedimento:

ricetta pollo al limone con wok step by stepPosiziona i petti di pollo sul piano da lavoro e tagliali a striscioline grossolane, non troppo spesse. Prepara tutto ciò che ti occorre vicino al fornello. Posiziona il Wok sul fuoco e fallo scaldare. Aggiungi 2 cucchiai di olio, meglio se EVO.

Aggiungi subito il pollo e fallo rosolare a fuoco alto: mi raccomando. i tuoi ingredienti devono essere sempre in movimento quindi utilizza una spatola e con movimenti rapidi e veloci trattieni il pollo sul bordo della padella e lascialo ricadere più volte. Una volta rosolato il pollo, aggiungi un pizzico di sale (il tutto dev’essere fatto a fuoco vivo), poi un cucchiaino di fecola, mescola, aggiungi il succo di limone e smuovi bene.

Prima di ultimare la cottura aggiungi 3 cucchiai di brodo di pollo e cuoci per 2-3 minuti. Una volta pronto impiatta. Visto? Veloce, pratico e leggero!

Tiziana Landi

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedentePerplessità su vostre diete
Articolo successivoStomaco molto piccolo
Sono una giornalista specializzata in produzione di contenuti sui media digitali e tradizionali, content e social media marketing. All'interno di Melarossa mi occupo soprattutto di pianificazione editoriale e coordinamento redazionale.