Home Fitness Workout Come dimagrire sulle cosce: il circuito di Giovanna Lecis

Come dimagrire sulle cosce: il circuito di Giovanna Lecis

CONDIVIDI

Tutti ci chiediamo come dimagrire le gambe: le cosce sono uno dei punti più critici per una donna, soprattutto d’estate. Per avere quadricipiti tonici e definiti, l’unica soluzione è l’allenamento specifico. Se non riesci a dimagrire sulle gambe è semplicemente perché non fai tonificazione: corri, cammini, ma se fai solo un lavoro aerobico e non tonifichi sarà molto difficile che tu possa ottenere risultati. Inoltre, come ti spiega Giovanna Lecis, esperta fitness di Melarossa, è vero che “le gambe grosse sono frutto della nostra costituzione e genetica che influisce radicalmente su ciò che siamo, ma il volume delle gambe dipende anche dalla quantità di grasso che si tende ad accumulare in quella specifica parte del corpo.”

Quindi che cosa devi fare? Prima di tutto, bevi molta acqua, almeno 1 litro e mezzo al giorno, e limita l’uso del sale perché le cosce sono la parte del corpo che risente maggiormente della ritenzione idrica, quindi bisogna costantemente drenarle con l’alimentazione giusta e una corretta idratazione.

Cambia le tue abitudini di vita, appena puoi prendi le scale ed evita l’ascensore: salire le scale non solo ti fa dimagrire ma rende le tue gambe più toniche, quindi sali più scale che puoi, pancia in dentro e spalle dritte! Se vuoi seguire il nostro allenamento per tonificarti sulle scale, clicca qui! Infine, quando sei a casa tua, prendi l’abitudine di camminare sulla punta dei piedi, la pancia in dentro.

Qualche dritta prima di iniziare il circuito di Giovanna Lecis: ecco come dimagrire le gambe!

Per avere delle cosce toniche e belle da guardare, devi prendertene cura! La mattina sotto la doccia, soprattutto d’estate quando senti le tue gambe pesanti, passa il soffione di acqua fredda dal pollice del piede fino all’interno del ginocchio insistendo nella parte posteriore del ginocchio per stimolare questa zona piena di gangli linfatici, poi risali nella zona dell’ inguine. Ripeti l’operazione su entrambe le gambe per almeno 10 minuti e sentirai già le tue cosce toniche!

Poi esegui il massaggio anti-cellulite di Melarossa usando un olio vegetale . Il beauty trend dell’estate? Le ventose anti-cellulite! Istruzioni per l’uso: fai scivolare la ventosa sulla gamba, poi spingi e infine staccala sempre dal basso verso l’alto e dall’interno verso l’esterno per seguire il percorso circolatorio. Così facendo, riproduci il percorso del linfodrenaggio! Se hai  ancora tempo a disposizione preparati un tè verde che ha un effetto drenante sulle gambe.

Il circuito di Giovanna su come dimagrire le cosce

Non ami le tue cosce? Le trovi troppo grosse e poco toniche? Sogni di avere le cosce toniche come quelle di Gisele Bundchen? Per aiutarti a superare i tuoi complessi, Giovanna ti propone questo circuito di 16 minuti da realizzare a casa tua con una semplice sedia!

Qualche consiglio prima di iniziare il circuito:

  • Questo circuito è per le persone in buona salute. Se sei in forte sovrappeso o hai problemi cardiovascolari, vai prima dal medico sportivo per assicurarti che questo programma sia adatto a te
  • Mettiti a tuo agio! Indossa vestiti leggeri che non impediscono i movimenti
  • Ricordati di idratarti durante il circuito
  • Fissati degli obiettivi concreti per portare in avanti il tuo programma. Se avverti molta stanchezza tra un esercizio e l’altro concediti una pausa. L’importante è concludere il circuito
  • Se non riesci a raggiungere le 2 serie da 8, va benissimo anche farne una! Giovanna spiega che ogni esercizio equivale a 30 / 40 secondi di sforzo ma va benissimo iniziare la prima settimana con solo 20 secondi. Fissati dei challenge concreti e premiati quando li raggiungi: ti sentirai gratificata e svilupperai la tua autostima
  • Riscaldarsi prima di ogni attività fisica è fondamentale, non solo per evitare di farsi male ma anche per preparare il corpo e la mente allo sforzo.  E’ una tappa che non si può saltare, né d’inverno né d’estate, perché dà al corpo la possibilità di adattarsi alle condizioni imposte dall’ambiente: temperatura, umidità, altitudine. Quindi accendi la musica e cammina per la stanza oppure, perché no?, balla per 5 minuti
  • Alla fine del circuito, Giovanna ti propone una mini sequenza di stretching, non saltarla! E’ molto importante per distendere la muscolatura e favorirne il rilassamento
  • Per ottenere dei risultati, devi essere costante ed eseguire il circuito per almeno 3 volte alla settimana
  • Ascolta bene i consigli di Giovanna, è bravissima a spiegare come non farsi male!

Buon allenamento con Melarossa e Giovanna!

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedente9 ricette con verdure di primavera
Articolo successivoFrittata di zucchine, gustosa e veloce
Sono nata in Francia ma vivo in Italia da 20 anni. Prima di diventare pubblicista, ho fatto l’insegnante di sport (ISEF) in Francia e l’attrice per 10 anni. Appassionata di salute e benessere, collaboro per Melarossa da 5 anni, scrivo soprattutto di fitness e gestisco la pagina Facebook. Mi piace molto il mio lavoro perché è molto creativo e abbiamo molti rapporti con gli utenti a cui cerchiamo di dare una mano per rimanere sempre positivi durante il loro percorso.