Home Bellezza Trucco e capelli Trucco naturale: la bellezza dell'effetto acqua e sapone

Trucco naturale: la bellezza dell'effetto acqua e sapone

CONDIVIDI
come realizzare un trucco naturale fai da te

Eccoti le dritte per realizzare un trucco naturale in poche e semplici mosse. Il “nude look”, ossia il make-up effetto acqua e sapone, renderà il tuo incarnato sano e luminoso, con un effetto naturale.

Le celebrities lo adorano, perché è chic ma non impegna. Se sei curvy è perfetto perché addolcisce e affina le rotondità del viso.

Amato dai make up artist per la sua versatilità, utilizza una tavolozza basic di beige naturali da sfumare su occhi, guance, labbra e incarnato. Per ottenerlo basta individuare i prodotti giusti, il focus migliore e rispettare qualche regola base.

Istruzioni step by step per un trucco naturale

La base del nude look

Scegli un correttore che nasconda le piccole imperfezioni, utilizza il verde per neutralizzare i rossori e ritrovare una carnagione omogenea e il beige per illuminare le zone d'ombra e nascondere eventuali occhiaie.

Poi scegli il fondotinta migliore per te: ti consigliamo di non utilizzare finiture mat ma di preferire un fondotinta leggero e traslucido, che esalti la pelle in modo naturale. Applicalo a piccoli tocchi, su fronte, naso e mento (la cosiddetta zona T) e stendilo, possibilmente con l'aiuto di una spugnetta, verso l'esterno del viso.

Chiari e scuri del make up naturale

Per scolpire le guance, valorizzare i volumi e illuminare il viso, ti consigliamo di utilizzare una terra color tortora: parti da sotto lo zigomo e stempera il prodotto su tutto il perimetro.

Per un effetto ultralight utilizza invece una cipria compatta dai toni madreperlati.

Per un effetto più bilanciato benissimo anche il blush nelle tonalità rosate o aranciate. Applicalo sugli zigomi per un effetto romantico o steso sulle tempie per un mood più disco: il blush dà sempre un tocco di vivacità al maquillage restando al tempo stesso molto naturale.

Scegli su cosa puntare

Per un trucco naturale, è importante scegliere un punto di attrazione.

Se sono gli occhi, ecco cosa fare. Dopo aver steso perfettamente la base e aver illuminato l’incarnato con il blush, stendi la matita all’interno dell’occhio sino alla bordature superiore. Sfuma poi con un pennellino e fissa partendo dal centro dell’occhio verso l’alto e l’esterno prima con un ombretto scuro (marrone, viola) poi con una tonalità media sulla palpebra morbida e sotto l’arcata sopraccigliare. Dopo averlo sfumato nella parte inferiore, applica l’ombretto anche all’interno dell’occhio, fissando la matita. Per completare il tutto applica tanto mascara sulle ciglia.

Se invece hai scelto le labbra, la prima regola da seguire è non disegnare il contorno delle labbra con la matita. Opta per rossetti dai colori naturali o rosa trasparenti, che permettono di esaltare le sfumature naturali delle labbra. Per un trucco naturale il rossetto va applicato soltanto al centro delle labbra e steso poi con un pennello verso i bordi.

Commenti