Francesca, -15 kg con Melarossa: Grazie alla dieta sono rinata, come l’araba fenice che ho tatuato sulla gamba!”

Erano anni che non mi piacevo, anzi forse nella mia vita non mi ero mai piaciuta: ora mi guardo allo specchio e sorrido perché finalmente mi vedo bene! Per immortalare questo cambiamento meraviglioso, che è una vera rinascita, mi sono tatuata un’araba fenice, perché anch’io come lei sono tornata a vita nuova grazie alla dieta Melarossa.

Francesca cercava da tempo un modo per dimagrire, aveva provato molte diete ma non era mai riuscita a portarle a termine: qualche mese fa, per caso, navigando su Internet, si è imbattuta in Melarossa, ha iniziato la dieta e da 73 kg è arrivata a pesarne 58!

“Mi sembra un sogno, ancor non riesco a crederci – ha dichiarato Francesca -, non avevo mai avuto fiducia in me, ero rassegnata all’idea di non poter avere il corpo che desideravo ma, ottenuti i primi risultati, ho cominciato ad essere positiva, a cambiare prospettiva ed ho trovato la carica necessaria per tenere duro e puntare dritta verso l’obiettivo, che finalmente sono riuscita a raggiungere!”

Francesca prima della dieta Melarossa

Francesca racconta di non aver mai sgarrato e di aver affrontato questo percorso con serenità e tenacia, tanto da essere riuscita a resistere ai famosi fritti domenicali della suocera. Come? Portando da casa il suo pranzo light quando andava a mangiare da lei!

“Ho imparato a mangiare sano, vario ed equilibrato: prima della dieta non bevevo più di 2 bicchieri d’acqua al giorno, consumavo solo frutta sciroppata e delle verdure nemmeno l’ombra. Con Melarossa ho capito che stare a dieta non significa digiunare né eliminare alcuni cibi, ma mangiare tutto nelle giuste quantità, anche il dolce!” Così, quando lei e suo marito vengono invitati a cena a casa di amici, è Francesca ad occuparsi della preparazione del dessert, così è sicura di poterlo mangiare senza mettere a rischio la sua linea.

“Oltre a seguire a puntino la dieta, ho dedicato ogni giorno mezz’ora alla ginnastica fai da te: con tappetino e pesi ho ritrovato la tonicità persa da anni e ho detto addio alla cellulite, compresa quella che avevo sulle braccia!”

Francesca ha raggiunto un grande traguardo con la sana alimentazione, lo sport e la buona volontà e oggi si vede e si sente una persona nuova.

Tatuaggio araba fenice testimonial Francesca

Ho subito una vera trasformazione, lo specchio conferma quella esteriore, io quella interiore: finalmente mi piaccio! Per immortalare questo momento mi sono tatuata un’araba fenice dietro la gamba, perché è il simbolo della rinascita e io, grazie a Melarossa, sono rinata: mi sento bene, sono più sicura di me e non ho più timore di rapportarmi con gli altri.

Marta Piselli

Marta Piselli

Dottoressa in editoria e giornalismo, esperta in moda, beauty e lifestyle. Per Melarossa mi occupo di bellezza, producendo articoli su moda e lifestyle, ma anche delle storie dei testimonial della dieta Melarossa.

Related Posts