Sara, – 6 kg con Melarossa: “E’ bello sentirmi a posto con me stessa!”

Sara è sempre stata magra, sul suo corpo quei chili in più, lei li vede proprio tanto. Prova molte diete, alcune tanto restrittive, altre poco salutari. Perdeva qualche chilo e poi li riprendeva. In questo continuo yo-yo, aveva addormentato il metabolismo, fino a quando non trova Melarossa. In quel periodo si sentiva stressata, spesso nervosa, e dopo varie diete proteiche le mancavano i carboidrati, ma ne aveva timore. Invece grazie a questa dieta la paura le passa e arriva il momento di ricredersi. Per lei questa con Melarossa è l’ultima prova. Si era detta infatti, che se non avesse funzionato, l’ultimo step sarebbe stato un nutrizionista. Invece, gratuitamente e senza grosse rinunce, il suo percorso procede, e Melarossa è il suo nuovo stile alimentare.

“Mi sono detta: se va male vado da un nutrizionista, invece no, con Melarossa sto benissimo!”

Finalmente una dieta in cui Sara può sentirsi tranquilla, serena. Le altre diete erano prive di tutto, mangiava spesso le solite, monotone pietanze e a volte anche controvoglia. Con Melarossa, nonostante lei non ami particolarmente creare grandi piatti, si sente libera di variare. E’ proprio questo che l’ha colpita di questa dieta, la varietà del menù e la possibilità di avere sempre a portata di mano una buona alternativa. Melarossa infatti per ogni piatto, prevede una serie di sostituzioni molto ampia, che soddisfa ogni gusto e desiderio. Sara adesso ha imparato una cosa fondamentale: ad ascoltare il suo corpo. Anni fa, grazie alla sua famiglia, il suo stile alimentare non era molto diverso da quello della dieta mediterranea, proposta da Melarossa. Quindi tornare a mangiare bene, gestire le quantità, dosare i carboidrati e variare, sono le sue grandi conquiste grazie a questa dieta.

“Questa per me è stata una rieducazione alimentare che mi ha riavvicinato al modo di mangiare sano.”

Finalmente quella sensazione stucchevole e dolciastra che sentiva spesso in bocca, è sparita. Sa leggere le etichette, non acquista più dolci troppo carichi, sa organizzare le sue colazioni con alimenti sani, anche fatti in casa. La cosa più importante che sta raggiungendo grazie a Melarossa è una regolazione del suo stile alimentare che si fonda sull’equilibrio. Ha imparato a gestirsi in base al suo menù, a regolare gli spuntini, a non cedere alla tentazione di crackers o biscotti. La rigidità delle altre diete, i pasti proteici e la noia degli alimenti, avevano addormentato il suo organismo. Non riusciva più a perdere peso ed era spesso affaticata e tesa. Erano quasi 10 anni che non riusciva più a guardarsi allo specchio con ammirazione.

“Devo ringraziare questa dieta perché ho speso una barca di soldi con altre diete, senza raggiungere risultati.”

Lo shopping era diventato noioso, monotono. Gli unici acquisti che nell’ultimo periodo faceva, riguardavano tute e abbigliamento sportivo, di colori sempre scuri. Sara ama lo stile semplice, ma voleva tornare a provare piacere nell’acquistare vestiti più adatti a lei. Perdendo peso in maniera armonica ed equilibrata, riesce finalmente ad indossare pantaloni a vita alta, jeans che valorizzino e toni più accesi. Tutti le fanno i complimenti, si capisce che il peso perso sembra anche più di quello effettivo. Vuole proseguire su questo cammino e provare a non cadere nelle dolci tentazioni che in passato la facevano mollare. Melarossa è per lei un’ancora di salvataggio, ma è consapevole che il successo avviene a livello mentale. E lei ora vuole sentirsi nuovamente fiera di sé.

“L’autostima ricomincia a presentarsi in me, ho voglia di uscire, comprare, guardarmi allo specchio.”

Il suo compagno, che è uno sportivo, la sprona e supporta. E finalmente, grazie alla dieta, riescono a mangiare insieme, spesso anche le stesse pietanze. Prima con le altre diete, questo era impossibile e Sara si trovava a gestire troppi piatti, con qualche difficoltà. Adesso non avverte più stanchezza e sonno dopo i pasti, si sente energica e vitale. Appagata e felice della ritrovata piacevolezza nel fare le cose, Sara si sente anche più energica, attiva ed interessata.

Anche un nuovo taglio dei capelli, più corto, le è sembrato fattibile grazie al peso perso. Questa dieta, questo stile alimentare, la fanno sentire più padrona di se stessa, orgogliosa, soddisfatta. Questo si riflette positivamente sul modo di affrontare le situazioni, aiutandola a non sentirsi mai sconfitta, anche dopo qualche caduta. Adesso ritrova la gioia di riuscire in una dieta, la soddisfazione di piacersi e il gusto di sentirsi donna.

“Questa dieta mi ha insegnato tanto, è davvero fantastica!”

Ti è piaciuto il nostro articolo? Condividilo su Pinterest!

sara massi
Gilda Palumbo

Gilda Palumbo

Psicologa e psicoterapeuta, mi occupo di interviste approfondite che vertono sui temi del dimagrimento e dei problemi psicologici legati ad esso. Per Melarossa curo le interviste ai testimonial: persone che grazie alla dieta Melarossa sono riuscite a raggiungere gli obiettivi prefissati.

Related Posts