Annuncio pubblicitario

Rita, -13 kg con Melarossa: “Una dieta che ha segnato la svolta nella mia vita!”

Rita conosce Melarossa giovanissima grazie ad una sua amica che la stava seguendo e, interessata, inizia a curiosare. I tempi però forse non erano maturi per lei, stava affrontando un periodo difficile della sua vita che la faceva guardare al cibo come a una coccola. In quel periodo mangiare era un conforto e un accudimento, che le permetteva di allontanare provvisoriamente i pensieri negativi. Ma era una calma solo apparente, visto che poi allo specchio non riconosceva più la persona che vedeva.

Non solo: gli esami del sangue cominciavano ad essere poco equilibrati, la pelle e i capelli grassi, poca energia e voglia di fare. In poco tempo, Rita aveva perso il contatto con se stessa. Decisa però a riprendere in mano la sua vita, con determinazione e coraggio, Rita si ricorda di Melarossa e si rimette in carreggiata. Dopo alti e bassi e un po’ di chili presi, stavolta si fa sul serio! E infatti, da subito inizia a perdere peso e grazie alla sana alimentazione, a ritornare a credere in se stessa.

“In quel momento volevo ritornare alla sana alimentazione, che per tanto tempo mi era mancata.”

Nonostante il primo periodo per lei sia stato abbastanza soddisfacente e con buoni risultati, la vera motivazione le arriva quando si iscrive al gruppo Facebook Melarossa. E’ qui che Rita scopre tutto il meraviglioso mondo di Melarossa e delle sue melarossine. Tante persone dedite, entusiaste, di supporto, che le insegnano la motivazione, il sostegno e la condivisione. E tra tante informazioni e ricette nuove, scopre che può mangiare molti piatti gustosi, che non la fanno sentire a dieta. Così, tra chips di patate, pizze e paste squisite, inizia a fare la dieta con uno sprint diverso. Si entusiasma, crea, sperimenta, rendendo il suo percorso con Melarossa, sempre più semplice e divertente. Essere a dieta diventa bello, fantasioso, carico di nuove possibilità e piacevoli scoperte.

“Quando ho scoperto il gruppo Facebook Melarossa, è cambiato tutto, mi si è aperto un mondo!”

Se da un lato, tra famigliari e conoscenti, qualcuno la osteggia, dicendole che non deve seguire la dieta, altri invece la incoraggiano con amore e sostegno costante. Ed è da queste persone che Rita trae coraggio e stimolo a proseguire, imparando che dopo una caduta ci si rialza sempre, rimediando agli errori. Così, grazie a Melarossa, questa è davvero la volta buona per il successo. A soli tre mesi dall’inizio, ha perso tanti chili, ritrovando l’energia e la voglia di dinamismo. E con questa dieta, senza grandi sacrifici, scopre la capacità di farcela, la tenacia e lo stimolo continuo ad andare avanti, con sicurezza e caparbietà. Di Melarossa ha apprezzato l’innovativa cura del menù, rispetto alle altre diete. Niente più piatti bolliti, sconditi o insipidi: con questa dieta Rita scopre che può mangiare persino la pasta cacio e pepe, grazie alle sostituzioni e conversioni presenti.

Annuncio pubblicitario

“Ho fatto una parmigiana e una pasta cacio e pepe che non avevano nulla da invidiare a quelle originali!”

A pochissimi mesi dall’inizio, Rita perde 13 kg, tanti centimetri su fianchi e girovita e ritrova il buonumore. Finalmente indossa vestiti che non metteva da anni o che da anni erano in attesa di essere indossati e indugiavano nel guardaroba. La cosa più importante che che ci tiene a dire, è che ora i suoi valori sono tutti nella norma. Tutto questo l’ha spinta a continuare e a scendere oltre il peso prefissato, prima di passare al mantenimento. Una delle cose che più ha gradito di questo percorso è stato il cambiamento d’umore: si sente decisamente meno triste e molto più positiva. Questo le permette di apprezzare la sua vita e di essere di supporto a chi adesso ha bisogno di lei, con ottimismo e forza.

“A volte gli eventi della vita mi spaventano molto, ma adesso vedo una me più ottimista e serena.”

L’amore per la cucina e il fatto di preparare per sé, con fantasia e passione, sono state una distrazione e una via di fuga dai pensieri negativi. Seguendo con tenacia e motivazione Melarossa, stimola anche il suo fidanzato a seguire un’alimentazione più sana. Insieme preparano piatti succulenti e gustosi, che condividono sul gruppo Facebook, incitando anche le altre persone a fare sempre meglio. Questa dieta infatti è un circolo virtuoso di condivisione ed energia che arriva e spinge a dare il meglio di sé.

In quest’ottica di amore per se stessi, si impara a prendersi cura del proprio corpo e del proprio spirito. Questo aiuta nelle problematiche quotidiane, ad essere più coraggiosi, forti e positivi. E’ una cassa di risonanza di pura vitalità che spinge a migliorarsi e a spostare i propri limiti sempre un po’ più avanti, imparando a riconoscere il proprio potenziale. Rita ha assaporato una vera e propria rinascita, che le ha dato la consapevolezza di aver fatto la scelta giusta per il suo benessere.

“Questa dieta ha segnato la vera svolta che mi ha mostrato la mia tenacia e il coraggio della positività!”

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su Pinterest!

dieta melarossa rita 13 kg

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Gilda Palumbo

Gilda Palumbo

Psicologa e psicoterapeuta, mi occupo di interviste approfondite che vertono sui temi del dimagrimento e dei problemi psicologici legati ad esso. Per Melarossa curo le interviste ai testimonial: persone che grazie alla dieta Melarossa sono riuscite a raggiungere gli obiettivi prefissati.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario