Dopo la gravidanza, tonificati sotto l’ombrellone

La gravidanza ha lasciato il segno sul tuo fisico? Vorresti riprendere a fare sport per smaltire gli ultimi chili di troppo che ti separano dal tuo peso forma, ma non te la senti di lasciare da solo il tuo bambino.

Dimagrire dopo il parto è possibile. La soluzione è MammaFit, un programma di fitness ideato da Elaine Barbosa e Monica Taranto. Ha come obiettivo la tonificazione muscolare e il benessere psicofisico delle donne dopo la gravidanza. Il programma lavora principalmente su addominali, pavimento pelvico e schiena.

In esclusiva per Melarossa, ecco alcuni esercizi proposti da MammaFit per tornare in forma dopo la gravidanza insieme al tuo bimbo, anche in spiaggia!

Ginnastica post parto al mare

1 – Water Workout

Dopo gravidanza Water Workout

Si tratta di slanci posteriori delle gambe – utili per i glutei delle mamme – con il tuo bimbo “vicino e lontano”. Esegui degli slanci posteriori con le gambe alternatamente. Fai 3 serie da 12-15 ripetizioni per ogni gamba.
Prendi il bimbo sotto le ascelle e spingilo avanti e indietro contemporaneamente agli slanci che esegui con le gambe. Se non supera i 6 mesi il suo volto dovrebbe essere rivolto verso di te. Ogni volta che lo avvicini gli sorridi, lo baci, fai le bollicine in acqua o una pernacchia. Se il tuo bimbo supera i 6/ 24 mesi puoi tenerlo rivolto verso l’esterno.

2 – Plank

Post Gravidanza Plank

Sono esercizi fantastici per gli addominali.
Partendo dalla posizione supina, appoggiati sugli avambracci e la punta dei piedi. Mantieni la posizione per circa 15 secondi.
Riposati distendendo le braccia in avanti e appoggiando i glutei sui talloni. Ripeti l’intera sequenza 3-5 volte. Mentre ti alleni, se il tuo bimbo è piccolo può rimanere sdraiato a terra sotto il viso della mamma oppure può stare seduto accanto a te, costruendo un bel castello di sabbia.

3 – Water Walking

Dopo gravidanza Water Walking

Metti il bimbo nel marsupio e fai 20- 30 minuti di camminata nell’acqua, che deve arrivare più o meno all’altezza della coscia.In questo modo, migliori la circolazione delle gambe e bruci calorie.

4 – Water squat

Post gravidanza Water squat

Prendi il bambino per le mani o sotto le ascelle per fare insieme un girotondo. E durante il girotondo muoviti lateralmente eseguendo degli squat, salendo e scendendo con le gambe come se ti volessi sedere e poi alzare.

5 – Piegamenti sotto l’ombrellone

Post gravidanza Piegamenti sotto l'ombrellone

Se il bimbo è sveglio, stendilo davanti a te su un telo da spiaggia. Fai dei piegamenti con le braccia avvicinandoti e allontanandoti con il viso da quello del tuo bambino. A seconda della forma fisica e dell’allenamento, potrai scegliere se piegare o meno le ginocchia.

Commenti
Luisa Carretti

Luisa Carretti

Sono una giornalista e scrittrice, esperta di infanzia. I miei articoli per la rubrica Genitori e figli di Melarossa trattano, in particolare, temi come gravidanza, maternità, educazione alimentare e stili di vita sani per bambini e ragazzi. Nel 2016 ho fondato Storie Cucite, una casa editrice per l'infanzia.