CONDIVIDI

La zuppa di verza e zucca gialla è un primo piatto drenante e antiossidante, una ricetta che rinforza le tue difese e ti aiuta a contrastare i radicali liberi.

L’azione antiossidante è assicurata soprattutto dalla zucca, che è ricca di betacarotene e altre sostanze che rallentano l’invecchiamento delle cellule. Mangiare la zucca aiuta infatti anche a mantenere la pelle giovane ed elastica e a rallentare l’invecchiamento cellulare.

La verza è a sua volta ricca di antiossidanti, ma anche di tanti sali minerali e vitamine. E’ quindi un vegetale nutriente oltre che depurativo e nemico della ritenzione idrica.

Dall’azione combinata di verza e zucca gialla deriva un concentrato di benessere e anche di sapore, perfetto per riscaldare una fredda serata autunnale. Per rendere il sapore della zuppa più fresco e leggero usa il sedano e una generosa spolverata di erba cipollina.

Calorie totali: 659 kcal / Calorie a porzione: 164,75 kcal

Ingredienti per 4 persone:

  • 750 gr di verza
  • 500gr di zucca gialla
  • 2 carote
  • 2 coste di sedano
  • 1 cipolla piccola
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • erba cipollina fresca o secca a piacere

Preparazione della zuppa di verza e zucca gialla:

Prepara un pentolino con un litro e mezzo di acqua salata e portala a bollore.

Puliscila cipolla e tritala, mettila nella pentola con 3 cucchiai di olio e falla rosolare a fuoco basso.

Aggiungi le carote ed il sedano tritati e fai insaporire per alcuni minuti girando ogni tanto.

Nel frattempo monda la zucca e tagliala a cubetti, elimina le foglie più esterne della verza e taglia finemente tutto il resto.

Aggiungi la verza e la zucca al soffritto e fai insaporire per qualche minuto. Poi aggiungi l’acqua calda fino a ricoprire le verdure.

Chiudi la pentola con il coperchio e fai bollire per circa 40 minuti, mescolando spesso.

Lascia riposare la zuppa con il coperchio quando è pronta, per almeno mezz’ora.

Servi la zuppa calda con una manciata di erba cipollina fresca tritata come decorazione.

Commenti
CONDIVIDI
Sono laureata in Event Management allo IED, per Melarossa mi occupo di coordinare la parte di produzione, gestisco l'area video e dedico la maggior parte del mio tempo al montaggio e alla realizzazione di materiale grafico per il sito.