CONDIVIDI

Il gazpacho con spiedini di melanzane è la variante di Melarossa di un piatto estivo spagnolo, originario dell’Andalusia e successivamente esploso come piatto tipico dell’intera Spagna. La ricetta tradizionale prevede l’impiego di soli ingredienti vegetali (è quindi indicata per i vegetariani), come pomodori, peperoni, aglio e cipolle rosse. Noi di Melarossa abbiamo voluto accompagnare questo tradizionale piatto con degli spiedini di melanzane farciti con ricotta per dargli un tocco di originalità in più.

Il gazpacho è un piatto molto ricco di sali minerali, vitamine e proteine; fa anche bene alla salute per l’efficacia degli antiossidanti ed è povero di grassi e calorie, dunque è perfetto nell’ambito di un regime alimentare dietetico.

Le melanzane contengono soprattutto magnesio, potassio e fosforo e vitamine come la A, la K e molte del gruppo B (acido folico, o vitamina B9, in buona quantità). Oltre ad essere depurative e leggermente lassative, rafforzano le ossa, contrastano l’anemia e tengono anche sotto controllo il colesterolo grazie alla presenza delle fibre.

Completano il quadro dei benefici di questo piatto le proprietà della ricotta, ricca di proteine di alta qualità – le sieroglobuline – che aiutano a rafforzare il sistema immunitario, e dei pomodori, ortaggi dall’effetto antiossidante grazie all’alto contenuto di licopene.
Figura tra gli ingredienti del gazpacho con spiedini di melanzane anche un altro ortaggio, il sedano: introdurlo nella nostra dieta significa migliorare la digestione (in quanto stimola le ghiandole salivari e l’azione della bile), lenire i dolori reumatici, artritici e gottosi, proteggere l’apparato renale, aumentare la diuresi e favorire l’eliminazione dei gas intestinali.
Calorie totali: 500 kcal/ 1 porzione: 125 kcal

Ingredienti per 4 persone:

Per gli spiedini:

  • 1 melanzana
  • 200 g di ricotta
  • 1/2 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 4 foglie di basilico
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Per il gazpacho:

  • 250 g di pomodori pachino
  • 1/2 costa di sedano con le foglie
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/4 di cipolla rossa
  • 10 foglie di basilico
  • 1 ciuffo si prezzemolo
  • sale q.b.
  • origano q.b.
  • 1/2 fetta di pane duro ammollato nel latte e strizzato
  • 4 cubetti di ghiaccio

Tempo di preparazione: 35 minuti + 1 ora di raffreddamento

Difficoltà: facile

Lava e taglia in due i pomodori pachino e versali nel mixer insieme agli ingredienti per il gazpacho. Trita tutto, alterna dei momenti di pausa per non surriscaldare gli ingredienti. Una volta ottenuta la giusta cremosità, riponi il gazpacho in frigo e fai riposare per un’ora.

Taglia la melanzana a rondelle e cerca di non farle troppo alte (perché dovranno essere ripiegate per contenere la ricotta e infilzate in uno stuzzicadenti), quindi grigliale e farle stiepidire. Al momento di servire, crea gli spiedini posizionando al centro di ogni fetta di melanzana la ricotta lavorata con una frusta, un goccio di olio, sale, pepe e del basilico.

Prendi i cubetti di ghiaccio, avvolgili in un panno e rompili con un batticarne.

Procurati un bicchiere svasato (o da margarita) e, nell’ordine, posiziona al suo interno il ghiaccio tritato, il gazpacho e gli spiedini di melanzane alla ricotta. Decora il gazpacho, a piacere, con un ciuffo di basilico o dell’erba cipollina.

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedentePesto di melanzane
Articolo successivo8 spezie brucia-grassi da inserire nella tua dieta
Dottoressa in editoria e giornalismo, collaboro con Melarossa occupandomi della rubrica di moda curvy, con una posta dedicata, della rubrica di bellezza, di quella dei testimonial e della pagina Instagram di Melarossa. Scrivo articoli anche per altre sezioni del sito, insomma scrivo, scrivo e adoro farlo. Mi piace uscire, viaggiare, fare shopping, leggere, bere e mangiar bene, insomma tutto ciò che ruota intorno allo star bene con se stessi e con gli altri.