Home Nutrizione Mangiar sano 6 buoni motivi per convertirsi al biologico!

6 buoni motivi per convertirsi al biologico!

CONDIVIDI

Si parla tanto dei benefici dell'agricoltura biologica, ma sono ancora tante le persone che non sono convinte dell'effettivo valore di questa scelta. Melarossa ti ha fatto una lista dei 6 motivi fondamentali per cui convertisti al biologico fa bene alla tua salute!

Si evitano sostanze nocive per la salute

Gli alimenti biologici, essendo ottenuti senza l’utilizzo di pesticidi e di additivi chimici in tutte le fasi del ciclo produttivo e nella conservazione, tutelano la nostra salute e, consumandoli, evitiamo che il nostro organismo entri in contatto con queste sostanze altamente nocive, talvolta persino cancerogene.

Il biologico rispetta l'ambiente

Le colture biologiche aiutano e rispettano l’ambiente e l’equilibrio naturale dell’ecosistema: ne beneficiano l’aria che respiriamo e il terreno agricolo che, con l’agricoltura tradizionale, è sempre più saturo di residui di concimi e pesticidi che vanno ad inquinare anche le falde acquifere. L’uso indiscriminato di prodotti chimici e lo sfruttamento intensivo del terreno, oltre ai gravi problemi di inquinamento, comportano, nel lungo periodo, anche una perdita di fertilità nel suolo e la compromissione  della biodiversità.

Anche il packaging è eco

Il confezionamento ha una funzione ambientale molto importante. I prodotti biologici non vengono distribuiti in contenitori di plastica o di altro materiale sintetico. Il packaging bio garantisce standard di qualità nel rispetto dell’ambiente, perché non solo deve conservare il prodotto in maniera eccellente fino al momento del consumo evitandone il deterioramento, ma deve anche prevedere confezioni biocompatibili e degradabili, ottenute da fonti rinnovabili, quindi eco-sostenibili.

È stagionale

L’agricoltura biologica consente il pieno rispetto della stagionalità delle colture e garantisce prodotti naturali, più gustosi e dal sapore intenso e corposo, con grande vantaggio per il nostro palato.

Non sfrutta le risorse

L’allevamento su base biologica  rifiuta lo sfruttamento intensivo e l’alimentazione forzata del bestiame, troppo spesso costretto a vivere contro natura. Gli animali allevati in libertà ed alimentati con cibo biologico ne guadagnano in salute e benessere, e a beneficiarne siamo proprio noi consumatori.

Anche i contadini ne traggono vantaggio

Preferire prodotti biologici aiuta a proteggere la salute degli agricoltori, che non saranno continuamente esposti a veleni e pesticidi.

I prodotti biologici sono garantiti da enti certificatori accreditati, ma occhio all’etichetta!

Il vecchio logo biologico dell'UE

vecchio logo europeo dei prodotti biologici

e il nuovo

 

il nuovo logo europeo dei prodotti biologici

 

Assicurati che sia sempre presente il logo, è sinonimo di autenticità!

Il cibo biologico costa un po’ di più ma è garanzia di qualità. Il bio è una scelta di vita, perché noi siamo quello che mangiamo.

Sylvie Pariset

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteHanno qualche chilo in più… e allora?
Articolo successivoGelato a pranzo
Sono nata in Francia ma vivo in Italia da 20 anni. Prima di diventare pubblicista, ho fatto l’insegnante di sport (ISEF) in Francia e l’attrice per 10 anni. Appassionata di salute e benessere, collaboro per Melarossa da 5 anni, scrivo soprattutto di fitness e gestisco la pagina Facebook. Mi piace molto il mio lavoro perché è molto creativo e abbiamo molti rapporti con gli utenti a cui cerchiamo di dare una mano per rimanere sempre positivi durante il loro percorso.