CONDIVIDI

Le polpettine di miglio con zucchine sono una valida alternativa alle classiche polpette di carne. Non solo per i vegetariani, ma per chiunque abbia voglia di mangiare un piatto leggero, nutriente e con poche calorie.

Particolarmente adatte al periodo estivo, le crocchette o polpettine vegetali vanno bene tutto l’anno, possibilmente variando le verdure in base alla stagionalità.

Puoi servire le tue polpettine di miglio con zucchine come secondo piatto, come antipasto o addirittura come aperitivo se le fai molto piccole. Questa specie di crocchette, infatti, sono facilmente digeribili. Non devi preoccuparti di appesantire i tuoi ospiti se le metti in apertura del pasto.

Per farle riuscire bene, le polpettine devono essere ‘piene’ di erbe aromatiche, come tutte le ricette vegetali. Il miglio e le zucchine hanno infatti un gusto tendenzialmente neutro che si presta bene ad essere insaporito.

Prepara le polpettine di miglio con zucchine in forno con zero grassi o in padella, utilizzando pochissimo olio d’oliva.

Calorie totali: 1200 kcal / a porzione: 300 kcal

Ingredienti per 4 persone (circa 20 polpette):

  • 160 gr di miglio
  • 110 gr di formaggio cremoso light
  • 2 cipolle piccole
  • 2 zucchine
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale marino integrale q.b.
  • 50 gr pangrattato
  • erbe aromatiche fresche tritate finemente (facoltativo, q.b.)

Tempo di preparazione: 50 minuti
Difficoltà: facile

Preparazione:

Lava bene il miglio e scolalo. Cuocilo in 190 ml d’acqua fredda con un pizzico di sale in una pentola con coperchio. Quando l’acqua bolle abbassa la fiamma e lascia cuocere per altri 20 minuti circa, fin quando il miglio non avrà assorbito tutta l’acqua, poi spegni e lascia intiepidire.
Cuoci in una padella a parte, con 1 cucchiaio d’olio, la cipolla e la zucchina tagliate a pezzetti. Lascia raffreddare e aggiungi il formaggio e le erbe aromatiche.

Frulla insieme il miglio, le verdure e il formaggio. Forma delle crocchette del diametro di circa 3 cm, ricoprile con il pangrattato, aggiungi l’olio rimasto e cuoci in forno a 200° fino a doratura. Le tue polpettine sono pronte.

Foto: Adriana Abbrescia

 

Commenti
CONDIVIDI
Sono una giornalista specializzata in produzione di contenuti sui media digitali e tradizionali, content e social media marketing. All'interno di Melarossa mi occupo soprattutto di pianificazione editoriale e coordinamento redazionale.