CONDIVIDI

Le barrette di avena, cocco e mirtilli sono lo spuntino ideale. Gustosissime e leggere, uniscono le proprietà dei cereali e della frutta fresca.

L’avena è fonte di fibre che favoriscono la regolarità intestinale e rallentano l’assorbimento degli zuccheri e del colesterolo. Il cocco è ricco di vitamine e sali minerali, soprattutto di potassio, che mantiene bassa la pressione e stimola la diuresi.

Anche i mirtilli sono utili per la salute: degli occhi, soprattutto, grazie alla presenza degli antociani, antiossidanti che proteggono la vista e rallentano le malattie degenerative della retina. Inoltre favoriscono la circolazione sanguigna, contrastando così la ritenzione idrica e la cellulite.

Tanti buoni motivi per provare le barrette di avena, cocco e mirtilli. Prepararle con la nostra ricetta!

Ingredienti per 8 barrette:

  • Fiocchi d’avena: 70g
  • Mandorle intere: 30g
  • Noci sgusciate: 30g
  • Semi di zucca: 10g
  • Fiocchi di cocco: 30g
  • Mirtilli rossi secchi: 20g
  • Uva secca: 10g
  • Sale: 1/2 cucchiaino
  • Sciroppo di acero: 40ml
  • Miele: 30gr.
  • Zucchero di canna: 15g

Preparazione:

1Step 1

Preriscalda il forno a 150 gradi.

In una padella antiaderente fai tostare prima le mandorle con le noci, poi aggiungi i semi di zucca, l’avena ed infine la farina di cocco.

Lascia riposare alcuni minuti e trasferisci questi ingredienti tostati in una coppa.

Aggiungi l’uvetta e i mirtilli.

2Step 2

Nel frattempo, in un padellino antiaderente fai sciogliere il miele, lo zucchero e il sale con lo sciroppo di acero.

Fai bollire 5 minuti a fuoco basso.

Togli dal fuoco, aggiungi lo sciroppo all’avena e mescola velocemente, per far sì che tutti gli ingredienti siano ben intrisi di sciroppo.

Versa il tutto in una piccola teglia da forno su cui avrai già adagiato un foglio di carta da forno.

Con l’aiuto di un cucchiaio bagnato nell’acqua dai una forma squadrata e liscia al composto.

Inforna per 20 minuti, togli dal forno e lascia raffreddare per almeno 30 minuti.

Taglia il blocco in 8 barrette con un coltello lungo e possibilmente con la lama alta: con una mano sul manico e il palmo dell’altra sul dorso della lama, premi contemporaneamente.

Lascia risposare per altri 30 minuti.

Commenti