CONDIVIDI

Le polpette di tonno e ricotta sono un piatto goloso da usare in molti modi in cucina. Come secondo, nella versione classica in cui siamo abituati a mangiare le polpette. Oppure come antipasto, facendole piccole e sfiziose.

In ogni caso con le polpette di tonno e ricotta fai il pieno di nutrienti. Il tonno è fonte di proteine nobili, di fosforo e di vitamine del gruppo B. La ricotta contiene a sua volta proteine, carboidrati e tanti sali minerali, soprattutto il calcio che fa bene alle ossa. Ed entrambi non sono particolarmente grassi o calorici, soprattutto se usi il tonno sgocciolato e la ricotta di mucca.

Una ricetta quindi che fa bene alla salute e anche alla linea, e si inserisce bene nelle diete. Anche perché facendo cuocere le polpette in forno non devi aggiungere grassi di nessun tipo.

E con le polpette di tonno e ricotta puoi far mangiare anche ai tuoi bambini degli alimenti che magari rifiutano. La ricotta, ad esempio, non è gradita a tutti, e allora perché non 'infilarla' nelle polpette? Tanto ci pensano il tonno e l'impanatura a camuffarla.

La ricetta delle polpette di tonno e ricotta è della melarossina Giulia, un'assidua frequentatrice del gruppo Facebook!

Ingredienti:

  • 300 gr di ricotta
  • 300 gr di tonno sott'olio (ben sgocciolato)
  • 1 manciata di parmigiano grattugiato
  • 2 manciate di pane grattato
  • sale
  • 1 scorza di limone grattugiata
  • 1 spolverata di basilico tritato

Preparazione:

Metti in una ciotola il tonno e la ricotta e falli amalgamare per bene.

Aggiungi poco sale, la scorza di limone, il basilico, il parmigiano e il pane grattato.

Lavora bene gli ingredienti e forma delle piccole polpette aiutandoti con un cucchiaio.

Metti in forno a 200° per 20 minuti. Dopo 10 minuti gira le polpette per farle cuocere bene da tutti i lati.

Servi le polpette di tonno e ricotta calde, tiepide o fredde, secondo i tuoi gusti.

Commenti