La classifica dei libri più letti di sempre

Leggere equivale a viaggiare ed è un ottimo modo per dedicarti del tempo e rilassarti. Ci sono dei libri famosissimi, che probabilmente non mai letto, che occupano le classifiche dei best seller più venduti di tutto il mondo.

Prova ogni tanto abbandonare i soliti romanzi e a leggere qualcosa di diverso, come un fantasy o un grande classico, generi che pensavi di detestare e che invece ti piaceranno!

Sfoglia la classifica e scopri quale tra questi best seller potrebbe diventare il tuo preferito!

1 – Il Corano

il Corano

È il testo sacro della religione islamica.  Ogni anno ne sono venduti o regalati decine di milioni di esemplari! Fa parte dei best seller, ovvero i libri più venduti di sempre in tutto il mondo. Impossibile conoscerne il numero preciso di copie vendute. Il testo è disponibile in un centinaio di lingue.

2 – La bibbia di Re Giacomo

bibbia

È la traduzione inglese per eccellenza della Bibbia, la versione ufficiale – o “Versione Autorizzata”, come è chiamata nel Regno Unito – della Chiesa Anglicana. Commissionata dal re inglese Giacomo I nel 1611, è frutto del lavoro di ben 47 studiosi. Un capolavoro letterario tra i più letti al mondo e apprezzatissimo dal popolo inglese, come testimoniano i festeggiamenti in grande stile che, nel 2011, ne hanno celebrato il 400° anniversario.

3 – Il piccolo libro rosso, Mao Tse-tung

Il piccolo libro rosso di Mao

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tradotto in 20 lingue, 900 milioni di copie vendute, il libro raggruppa le citazioni e le poesie di Mao Tse-tung, fondatore e presidente della repubblica popolare Cinese. Ci sono state più di 34 edizioni ed era un testo obbligatorio nelle scuole superiore durante la grande rivoluzione culturale lanciata da Mao in 1966. Le frasi celebri di Mao presenti nel libro hanno ispirato alla lotta milioni di cinesi e di credenti dell’ideologia comunista di tutto il mondo.

4 – Don Chisciotte, Miguel de Cervantes

charles-dickens

Pubblicato tra il 1605 e 1615, il romanzo racconta la storia di Alonso Quichano, appassionato di libri e di cavalleria, a tal punto da immedesimarsi in un cavaliere, fino a decidere di partire con il suo scudiere Sancho Panza in giro per la Spagna. E’ un romanzo cavalleresco in cui il protagonista vive nell’illusione di un mondo pieno di principesse, castelli e magia!

5 – Harry Potter, J.K. Rowling

Harry Potter

Expelliarmus! Chi non conosce l’incantesimo di Harry Potter che con 7 tomi ha appassionato il mondo intero e soprattutto il pubblico tra i 18-25 anni e non solo? Harry Potter è il libro venduto il più velocemente del mondo con più di 8,9 milioni di esemplari in 24 ore! Molto accattivante la storia di Harry Potter, un mago undicenne che scopre di avere poteri magici e frequenta una scuola di stregoneria, dove avventure fantastiche metteranno alla prova le sue emozioni e attitudini di ragazzo comune. E pensare che la Rowling è riuscita a pubblicare questo libro solo dopo 7 anni di lavoro, nel 1997, come narra lei in più interviste!

6 – Racconto di 2 città, Charles Dickens

Don-chisciotte

Le 2 città del titolo sono Parigi e Londra, che Dickens fotografa negli anni della Rivoluzione francese e del Regime del Terrore per raccontare la sofferenza del proletariato francese, oppresso dall’aristocrazia, e le brutali atrocità commesse dai rivoluzionari. Un grande affresco in cui si intrecciano le storie di vari personaggi, ciascuno segnato in modo diverso dall’orrore dei moti francesi. Pubblicato nel 1859 in 31 puntate settimanali sulla rivista “All the Year Round”, è l’unico romanzo storico scritto da Charles Dickens insieme a “Barnaby Rudge”.

7 – Il signore degli anelli, John R.R. Talkien

il signore degli anelli

The Lord of the Rings è il titolo originale dell’opera, pubblicata in Inghilterra in 3 volumi, tra il 1954 e 1955. In Italia nel 1967, si stampa il primo volume, ma solo nel 2000 la casa editrice Bompiani avrà i diritti delle opere di Tolkien. Il Signore degli Anelli è un romanzo epico fantasy, ambientato nell’immaginaria Terra di Mezzo, un mondo quieto e antico popolato da hobbit, elfi, uomini e nani, che però verrà sconvolto da svariate vicissitudini legate ad un anello magico.

8 – Il piccolo principe, Antoine de Saint-Exupery

il Piccolo Principe

Il Piccolo Principe viene pubblicato per la prima volta a New York nel 1943 in lingua francese e inglese. In Italia è edito solo nel 1949 per opera di Bompiani. L’opera parla di un aviatore costretto ad atterrare nel deserto del Sahara. Qui incontra un essere strano che viene da un altro pianeta: è il Piccolo Principe, che gli racconterà la sua storia, in cui compaiono molte cose e persone. C’è un serpente, un montone, un re, un vanitoso e una volpe, che gli chiede di essere addomesticata. E poi c’è una rosa, che è il centro del romanzo.

9 – Alice nel paese delle meraviglie, Lewis Carroll

alice nel paese delle meraviglie

4 luglio 1865, Lewis Carroll mette per iscritto ciò che la fantasia gli ha suggerito durante quei pomeriggi dorati in cui soleva intrattenere la piccola Alice Pleasance Liddell. Poco dopo persuade il suo editore Macmillan a intraprendere una serie di traduzioni. Le versioni tedesca e francesi sono le prime (1869) seguite da quella italiana 1872, realizzata da Teodorico Rossetti in collaborazione con Carroll. Il risultato è una viaggio fantastico attraverso le incredibili avventure della piccola Alice.

10 – Il sogno della camera rossa, Cao Xueqin

il sogno della camera rossa

Il sogno della camera rossa è uno dei grandi classici della letteratura cinese, un romanzo d’amore, celebrato per il suo realismo, la profondità psicologica e la ricchezza della trama. Narra la storia e il declino di una ricca e potente famiglia dell’epoca della dinastia imperiale Manciù, trattando diverse tematiche tra le quali spiccano il contrapporsi di sogno e realtà, finzione e vita reale, apparenza e verità, uomo e donna, femminile e maschile, gioia e dolore. Nella narrazione si diramano le vicende di oltre quattrocento personaggi fra signori e signore, concubine, figli, dipendenti, servi, maghi, monaci buddhisti e taoisti. Il protagonista a è Jia Bao-yu, discendente diretto della famiglia Jia del ramo Yong, figlio adolescente di Jia Zheng e della Signora Zheng.La Bibbia di Re Giacomo

11 –  Piccoli Indiani, Agatha Christie

dieci piccoli indiani

Dieci piccoli indiani è un romanzo giallo scritto da Agatha Christie. Fu pubblicato per la prima volta nel 1939. È il libro giallo più venduto in assoluto. La storia racconta di dieci persone sconosciute tra loro che sono state invitate a soggiornare in una splendida villa a Nigger Island senza sapere il nome del generoso ospite. Chi per un motivo, chi per un altro ha accettato l’invito. Ma all’arrivo non hanno trovato il padrone di casa ad aspettarli, hanno invece trovato una strana poesia incorniciata e una voce mostruosa e ardente che li accusa di essere tutti assassini. Per gli ospiti intrappolati è l’inizio di un interminabile incubo.

12 – Lo hobbit, John Ronald Reuel Tolkien

lo Hobbit

Lo Hobbit o la riconquista del tesoro, è un romanzo fantasy scritto da John Ronald Reuel Tolkien, pubblicato per la prima volta nel 1937. Lo Hobbit è per i lettori di tutto il mondo il primo capitolo del Signore degli Anelli, uno dei massimi cicli narrativi del XX secolo. Il titolo deriva dal fatto che in questo romanzo sono narrate le avventure di una creatura fantastica, chiamata appunto Hobbit. La realtà degli hobbit viene sconvolta quando il mago Gandalf e tredici nani si presentano da Bilbo Baggins e lo coinvolgono in una rischiosa avventura. Lo scopo è la riconquista di un leggendario tesoro, custodito da un grande e temibile drago.

 

Commenti
Marta Piselli

Marta Piselli

Dottoressa in editoria e giornalismo, esperta in moda, beauty e lifestyle. Per Melarossa mi occupo di bellezza, producendo articoli su moda e lifestyle, ma anche delle storie dei testimonial della dieta Melarossa.

Related Posts

Non ci sono risultati