Annuncio pubblicitario

Taglio sbagliato, che fare?

Hai il morale completamente a terra perché il tuo nuovo taglio di capelli non ti piace? Non disperare, noi abbiamo qualche soluzione per rimediare a quello che ai tuoi occhi appare un autentico disastro! Con qualche piccola astuzia, un buon prodotto e qualche accessorio potrai trasformare un taglio sbagliato in pettinatura creativa.

1 – Usa il gel modellante per rimediare

E’ sicuramente tra i prodotti che rispondono meglio all’esigenza di dare un nuovo styling ai propri capelli quando il taglio è sbagliato.
In più la pettinatura semi “wet look”, ossia quasi effetto bagnato, permette di essere sempre in ordine e alla moda, adattandosi a qualsiasi lunghezza, dal corto al lungo.
Inoltre è molto rapida da realizzare: basta mettere una piccola quantità di prodotto sulle dita e passarla nei capelli dando loro la forma che più ti piace. La sera fai uno shampoo per eliminare i residui di gel o passa semplicemente il pettine.

2 –  Se hai un taglio troppo corto

Trovi che il tuo taglio sia troppo corto? Puoi sviare il problema appiattendoli con il gel o con l’aiuto di forcine, pinze o fasce per capelli.
È possibile anche barare un po’ ricorrendo alle extension o alle clip hair in attesa che i capelli ricrescano. Una soluzione possibile soltanto se i tuoi capelli hanno una base squadrata.
Oppure per un look più stiloso, riporta avanti il ciuffo come una frangia e fermalo con una barretta.

3 – Se hai un taglio spaventoso

Punta sui boccoli. Rendendo i tuoi capelli ondulati darai alla tua chioma un aspetto più armonioso. Non solo i boccoli dissimulano lunghezze diverse e può essere una buona opzione di transizione.
Come fare: applica un prodotto termo protettivo sull’intera chioma e utilizza un ferro per ricci. Passa le tue dita nei capelli per dargli un po’ di movimento e creare volume. Infine, puoi dare risalto a qualche boccolo passando un tocco di schiuma modellante.
L’opzione inversa è il liscio. Ti consigliamo di testarla per verificare che questa alternativa ti piaccia.
Se invece è il tuo taglio scalato a non funzionare … affinché non attiri troppo l’attenzione, opta per la mezza coda di cavallo.

Gioca con gli accessori

Head bands, ossia cerchietti, forcine, pinze, elastici sono i complici ideali per salvarti da un taglio sbagliato.
Usa delle barrette ai lati delle orecchie se i tuoi capelli sono troppo corti; se il ciuffo è troppo lungo pettinalo di lato e fermalo con una pinzetta. I cerchietti, di gran moda, stanno bene sia sul corto che sul lungo e mascherano perfettamente qualsiasi imperfezione del taglio.

Il consiglio di Melarossa

Gli «errori» di taglio sono causati spesso da un’incomprensione tra il parrucchiere e la cliente.
E’ allora molto importante stabilire una comunicazione precisa con il tuo parrucchiere e spiegargli bene quale taglio desideri.
Questo ti eviterà molte delusioni.

 

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Marta Piselli

Marta Piselli

Dottoressa in editoria e giornalismo, esperta in moda, beauty e lifestyle. Per Melarossa mi occupo di bellezza, producendo articoli su moda e lifestyle, ma anche delle storie dei testimonial della dieta Melarossa.

Annuncio pubblicitario

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.