Home Ricette Light Ricette per Categoria Sorbetto agli agrumi

Sorbetto agli agrumi

CONDIVIDI

Il sorbetto agli agrumi è un dessert fresco, molto dissetante, perfetto con concludere la cena di una calda serata estiva, o tra una portata e l’altra in caso di un evento formale. Nel sorbetto agli agrumi il limone e le arance si incontrano dando vita a una miscela vitaminica e ricca di antiossidanti, il tutto con poche calorie e grande freschezza. Il sorbetto agli agrumi è adatto anche alla prima colazione, per iniziare fin dal mattino con le vitamine importanti per la salute complessiva dell’organismo. E anche per depurare, perché il sorbetto agli agrumi favorisce la diuresi e l’eliminazione delle tossine.

La parola al nutrizionista

Il sorbetto agli agrumi è salutare perché gli agrumi rivestono nella nostra alimentazione mediterranea un ruolo fondamentale, non solo per l’elevato apporto di vitamina C, fondamentale per mantenere l’elasticità della pelle, ma anche per l’assorbimento del ferro, perchè la presenza dell’acido citrico aiuta a trasformare il ferro in una condizione molto più assorbibile. Le banane hanno tantissimo potassio , uno degli elettroliti più importanti del nostro organismo, indispensabile per la trasmissione degli impulsi nervosi, quindi il sorbetto agli agrumi è una ricetta particolarmente raccomandata agli sportivi.

(Luca Piretta – medico nutrizionista)

Consigli per preparare il sorbetto agli agrumi

Per il sorbetto agli agrumi non serve la gelatiera, gli strumenti che ci occorrono sono il pentolino, il frullatore e gli stampini. Per il resto si lavorano con le mani, pelando le arance e il limone per separare scorza e polpa. Non usare il succo di limone già pronto, anche se è più comodo, non contiene le stesse proprietà dell’agrume originale e anche come sapore non ha lo stesso gusto intenso e fresco. Prima di iniziare organizzati con dei bicchieri adatti: metterai infatti il sorbetto in freezer direttamente nei bicchieri per almeno 1 ora prima di consumarlo.

132 calorie a porzione

Ingredienti per 8 persone:

  • 3 banane mature
  • 4 arance rosse
  • 6 limoni
  • 170 gr di zucchero
  • 1 arancia non trattata

Calorie totali: 1062

Preparazione:

Per preparare le scorzette candite, pela l’arancia non trattata cercando di escludere la parte bianca.

Taglia la buccia a strisce sottili e cuocile per circa mezzo minuto in un pentolino con due bicchieri d’acqua. Scolale, disponile su della carta assorbente e asciugale. Ripeti una seconda volta questa operazione, che aiuta a togliere l’acidità e rende la buccia d’arancia meno amara.

Disponi le scorzette in una ciotola e prepara lo sciroppo per candirle.

Versa in un pentolino 50 ml di acqua con lo zucchero, aggiungi le scorzette e fai cuocere per circa 5 minuti mescolando spesso.

Spegni e lascia raffreddare.

Versa nel frullatore il succo delle arance e dei limoni, lo zucchero e le banane tagliate a fettine e frulla il tutto.

Versa il sorbetto negli stampini e disponilo in freezer per circa un’ora.

Prima di servire, sforma il sorbetto, suddividilo nei bicchieri e decora con le scorzette candite e un po’ di frutta fresca.

 

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteBambini e alimentazione
Articolo successivoLe posizioni yoga per tutti
Dottoressa in editoria e giornalismo, collaboro con Melarossa occupandomi della rubrica di moda curvy, con una posta dedicata, della rubrica di bellezza, di quella dei testimonial e della pagina Instagram di Melarossa. Scrivo articoli anche per altre sezioni del sito, insomma scrivo, scrivo e adoro farlo. Mi piace uscire, viaggiare, fare shopping, leggere, bere e mangiar bene, insomma tutto ciò che ruota intorno allo star bene con se stessi e con gli altri.