CONDIVIDI

Il semifreddo di soia è un’alternativa ai dolci preparati con il latte vaccino, la panna o lo yogurt, particolarmente indicata per gli intolleranti ai latticini.
Un dolce molto adatto all’estate perché si mangia freddo, ma anche in qualsiasi momento dell’anno senti il desiderio di qualcosa di più leggero, diverso dalle classiche torte: inoltre se lo prepari con la frutta e il latte vegetale è anche light.

Proprietà nutrizionali del semifreddo di soia con pesche e menta

Il latte di soia rafforza le ossa, previene l’osteoporosi e tiene sotto controllo il colesterolo, la pesca è depurativa e la menta digestiva: un trio fonte di benessere, non solo di gusto.

Il semifreddo di soia con le pesche e la menta acquista anche un aroma fresco e gradevole, e ti permetterà di fare una bella figura a tavola con i tuoi ospiti, soprattutto se lo servi direttamente nelle coppette monoporzione, con una fogliolina di menta come decorazione. Questo dolce è adatto anche ai bambini, puoi darglielo come merenda invece che dopocena e far beneficiare anche loro delle sue proprietà salutari.

Scopri come preparare il semifreddo di soia con pesche

Calorie totali: 854 kcal /1 porzione: 213 kcal

Ingredienti per 4 persone:

Per il semifreddo:

  • 400 gr di yogurt di soia
  • 100 ml  di latte di soia
  • 50  gr di miele
  • 5 gr di colla di pesce

Per la salsa:

  • 4 pesche medie mature
  • 5/6 foglie di menta
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 1 bicchiere d’acqua
  • 1 cucchiaio di miele

Per la guarnizione:

  • 2 pesche
  • foglie di menta
  • 1 ciuffetto di menta fresca
  • 1 cucchiaio di miele

Tempo di preparazione: 45 min. + 3 ore di raffreddamento

Difficoltà: facile

Preparazione:

Metti in acqua fredda la colla di pesce. Scalda il latte a fuoco basso, aggiungi la colla di pesce e falla sciogliere.

Mescola il miele con lo yogurt, unisci al latte e amalgama bene il tutto. Versa il composto  in quattro coppette di alluminio,
lascia raffreddare a temperatura ambiente e poi metti per 2-3 ore in freezer.

Per guarnire, taglia 5/6 fettine di pesca per porzione, infornale a 120 gradi con le foglie di menta e un filo di miele e caramellare.

Nel frattempo prepara la salsa: taglia le pesche a pezzetti, aggiungi un bicchiere di vino e un bicchiere d’acqua, la menta e il miele e fai cuocere fino a quando la pesca non sarà completamente disfatta.

Frulla il composto al mixer, fai addensare sul fuoco e lascia raffreddare.

Sforma i semifreddi su piatti individuali, guarnisci con la salsa e con le pesche caramellate e servi.

Commenti