CONDIVIDI

Una ricetta ghiotta e leggera allo stesso tempo: l’insalata con champignon e mela verde è una vera delizia per il palato. Preparala a settembre, quando gli champignon sono di stagione e rendono al meglio, soprattutto crudi e insaporiti con una vinaigrette delicata a base di olio d’oliva, aceto e limone.

La mela verde completa il piatto con il suo gusto caratteristico, freschissimo e leggermente acidulo, ideale per i funghi. Una semplice insalata con champignon avrebbe infatti un sapore delicato, poco deciso, che cambia radicalmente con la mela verde. Affetta sottilissimi sia i funghi che la mela e usa il limone per evitare che la mela diventi nera.

L’insalata di champignon  e mela verde è perfetta per qualsiasi dieta: ii funghi sono depurativi, la mela digestiva e insieme contengono pochissime calorie. Tienila in frigorifero per qualche minuto prima di servirla.

Una proposta per Melarossa.it di Chiara Francioli del blog http://comeuncavoloamerenda.blogspot.it/

Calorie totali: 324 / a porzione: 324

Ingredienti per una persona:

  • 2-3 foglie di lattuga spezzate a mano
  • 4 funghi champignon tagliati a fette sottili
  • una mela Granny Smith tagliata a fette sottili
  • un tomino del boscaiolo
  • 4 nocciole
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Per la vinaigrette:

  • un cucchiaio di olio extravergine di oliva gentile
  • un cucchiaino di aceto di mele (o succo di limone)
  • sale e pepe bianco q.b.
  • 1 limone

Tempo di preparazione: 10 minuti

Difficoltà: facile

Preparazione dell’ insalata con champignon e mela verde:

Disponi su un piatto un letto di insalata e condiscilo leggermente con una vinaigrette a base di olio, aceto (o succo di limone), sale e pepe.

Aggiungi i funghi crudi tagliati a fette sottili e la mela Granny Smith, tagliata a fettine e bagnata nel limone per evitare che annerisca.

Scalda una griglia da fuoco a fiamma molto alta fin quando risulta ben calda (serviranno tra i 5 e i 10 minuti), abbassa al minimo la fiamma e griglia il tomino due minuti per parte.

Spegni il fuoco e, se dovesse essere ancora crudo, lascia il tomino sulla piastra calda per qualche minuto.

Il risultato dovrà essere un formaggio ammorbidito fino al cuore ma non fuso, in cui la pelle resti ben attaccata al contenuto.

Taglia il formaggio a dadini, disponilo sull’insalata e aggiungi una manciata di nocciole, sale e pepe a volontà.

Commenti
CONDIVIDI
Mi chiamo Nicoletta Cinotti, sono un Event Manager e mi occupo della gestione della produzione, della grafica e del montaggio video all'interno del sito melarossa.it