Home Bellezza Cura del corpo Le regole per un sorriso perfetto

Le regole per un sorriso perfetto

CONDIVIDI
l'igiene dei tuoi denti per avere un bel sorriso

Come avere un bel sorriso? Fascino, bellezza, simpatia a volte non bastano per conquistare un uomo, ci vuole anche un bel sorriso, bianco, smagliante e sano.

Eccoti qualche semplice regola di igiene.

Tre volte al giorno

I tuoi denti durante la giornata sono soggetti ad aggressioni di ogni tipo provenienti da saliva, bevande, alimenti. La tua bocca è un vero ricettacolo di batteri di ogni tipo responsabili di carie, tartaro e malattie gengivali. Per questo i dentisti consigliano di spazzolare i denti almeno tre volte al giorno, subito dopo i tre pasti principali della giornata.

Quale spazzolino?

Sei convinto che più la setola di uno spazzolino è dura, più risulta efficace nella pulizia dei denti. E’ una convinzione errata, più volte smentita dai dentisti che consigliano generalmente di usare spazzolini dalle setole medie o morbide, meno aggressive e ugualmente efficaci nella pulizia.
Estremamente consigliati anche gli spazzolini elettrici, capaci di arrivare nei punti che spesso uno spazzolino normale non riesce a raggiungere.

Metodo e durata

Spazzola sempre separatamente i denti superiori da quelli inferiori e fallo inclinando lo spazzolino a 45 gradi verso la gengiva ed effettuando dei movimenti rotatori dall’alto verso il basso.

Passa poi a spazzolare la superficie interna mettendo lo spazzolino in posizione verticale e lavorando su un dente alla volta.

Per un alito sempre fresco è importantissimo spazzolare anche la lingua.

Per quanto riguarda pressione e durata evita di essere aggressivo premendo troppo su gengive e smalto, che si potrebbero irritare o consumare e calcola un tempo di spazzolatura non inferiore ai 3–4 minuti.

Filo interdentale, colluttorio, dentifricio

Strumento indispensabile per completare la tua pulizia quotidiana è il filo interdentale, utilissimo per rimuovere eventuali residui fra un dente e l’altro.

Sul colluttorio invece esistono posizioni discordanti. Molti dentisti affermano che un corretto uso di spazzolino e filo interdentale sia sufficiente per una bocca sana e pulita e considerano il colluttorio come uno strumento da usare a breve termine, mentre altri lo considerano un alleato importante.

Scegli il dentifricio più adatto alle tue esigenze: senza fluoro se segui cure omeopatiche, pensati per denti sensibili, anticarie, antitartaro, sbiancanti. Un’alternativa efficace può essere quella di aggiungere un po’ di bicarbonato al normale dentifricio due volte a settimana.

Sylvie Pariset

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteCombatti la cellulite con l’idromassaggio
Articolo successivoLe regole per avere una pelle perfetta
Sono nata in Francia ma vivo in Italia da 20 anni. Prima di diventare pubblicista, ho fatto l’insegnante di sport (ISEF) in Francia e l’attrice per 10 anni. Appassionata di salute e benessere, collaboro per Melarossa da 5 anni, scrivo soprattutto di fitness e gestisco la pagina Facebook. Mi piace molto il mio lavoro perché è molto creativo e abbiamo molti rapporti con gli utenti a cui cerchiamo di dare una mano per rimanere sempre positivi durante il loro percorso.