CONDIVIDI

Calorie totali: 1203 Kcal / Calorie a porzione: 200 Kcal

Ingredienti (per 6 persone):

Per la brisèe:

  • 100 g di farina 0;
  • 50 g di semola rimacinata;
  • 15 g di olio di semi;
  • 30 g di acqua fredda;
  • 50 g di vino bianco;
  • mezzo cucchiaino di sale;
  • un pizzico di zucchero;

Per il ripieno:

  • 350 g di patate;
  • 10 g di olio evo;
  • 10 g di parmigiano;
  • 50 g di speck;
  • 30 g di latte scremato;
  • 10 g pangrattato;

Preparazione:

Prepara la brisée: metti nella ciotola della planetaria le farine, il sale, lo zucchero, avvia l’impastatrice (con il gancio a foglia), versa poco alla volta il vino, poi l’acqua ed infine l’olio.

Quando l’impasto si è staccato dai bordi della ciotola, trasferiscilo sulla spianatoia, lavoralo brevemente, avvolgilo nella pellicola trasparente e lascialo riposare in frigo 20 minuti. (L’impasto può essere fatto anche senza l’aiuto della planetaria).

Trascorso questo periodo, infarina il piano di lavoro e stendi l’impasto in una sfoglia sottile, bucherellarlo e, con un coppa pasta rotondo del diametro di 8 cm, ricava dei dischetti (se non possiedi un coppa pasta puoi utilizzare una tazza o un bicchiere) e utilizzali per foderare degli stampini di alluminio usa e getta.

Riponili in frigo sino all’utilizzo. Fai bollire le patate, sbucciarle e schiacciale, unisci l’olio, il sale, il pepe, il latte, il parmigiano e lo speck sminuzzato.

Riempi un sac a poche con la purea di patate e farcisci le basi brisèe.

Spolvera la superficie con un velo di pangrattato.

Cuoci in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti circa.

Servi le crostatine ben calde.

 

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteBelle over 60: i segreti di Catherine Deneuve
Articolo successivoAlimentazione per capelli più forti
Dottoressa in editoria e giornalismo, collaboro con Melarossa occupandomi della rubrica di moda curvy, con una posta dedicata, della rubrica di bellezza, di quella dei testimonial e della pagina Instagram di Melarossa. Scrivo articoli anche per altre sezioni del sito, insomma scrivo, scrivo e adoro farlo. Mi piace uscire, viaggiare, fare shopping, leggere, bere e mangiar bene, insomma tutto ciò che ruota intorno allo star bene con se stessi e con gli altri.