Home Lifestyle Genitori e Figli Zaino troppo pesante: guida utile per le mamme

Zaino troppo pesante: guida utile per le mamme

CONDIVIDI
come scegliere lo zaino giusto per tuo figlio

Come scegliere lo zaino adatto al tuo bambino? Accade spesso ti vedere bambini, soprattutto al primo anno di elementari, gravati dal peso di zaini più grandi di loro, così carichi che a volte sembrano superare il peso di chi li indossa.

Il problema è che lo zaino, se portato nel modo sbagliato, può essere una della cause del mal di schiena; non si tratta di scoliosi (che sembra avere origini genetiche), né di danni permanenti alla colonna vertebrale (esclusi ormai dagli specialisti) ma di mal di schiena e dolori cervicali. E iniziare a 6 anni con disturbi di questo tipo non è di buon auspicio per la vita futura.

Quando compri il primo zaino per tuo figlio, per prima cosa devi considerare le dimensioni e la robustezza: è vero che dovrà contenere molte cose, ma si tratta comunque di libri e quaderni, non di mattoni, per cui ampio e ben strutturato si, ma non enorme. E poi le bretelle e la modalità di apertura/chiusura, la cintura, la maniglia e lo schienale, come ti spiega Melarossa nella guida alla scelta dello zaino giusto.

Tieni presente che i bambini del tempo pieno, quelli che rimangono a scuola tutti i giorni fino alle 16:30, non riportano i libri a casa ogni giorno ma li lasciano nell'edificio scolastico per tutta la settimana, per cui il problema del peso è ridimensionato a due sole volte alla settimana, il lunedì mattina e il venerdì pomeriggio. Diverso il discorso per i bambini del modulo, o antimeridiano, che devono invece fare avanti indietro con lo zaino pieno ogni giorno, salvo indicazioni diverse degli insegnanti.

Per tutti può essere utile anche il trolley al posto dello zaino classico, ma anche il trolley deve rispettare le stesse regole per quanto riguarda la distribuzione del peso, soprattutto se la classe del bambino è ad un piano alto e ci sono quindi diverse rampe di scale da fare.
Ma non preoccuparti troppo, la scelta del primo zaino è un momento bello ed emozionante per una mamma e con un po' di buonsenso e uno sguardo ai nostri consigli non potrai sbagliare!

Ecco le dritte per scegliere lo zaino giusto e proteggere la salute del tuo bambino

Illustrazioni: Marcello Carriero

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteCheesecake nel bicchiere
Articolo successivoGelato allo yogurt senza gelatiera
Faccio l'art director da molti anni e sono appassionato di alimentazione, benessere e fitness. Sono uno degli amministratori del gruppo Facebook di Melarossa e scrivo articoli in qualità di redattore sempre per il sito Melarossa.it