Home Dieta Dimagrire con la dieta Come risparmiare sulla spesa se sei a dieta

Come risparmiare sulla spesa se sei a dieta

CONDIVIDI

Ogni volta che vai a fare al supermercato sei armata di calcolatrice, perché vuoi fare una spesa giusta e sana senza spendere una fortuna. Secondo alcune indagini, 6 italiani su 10 (61%) hanno effettuato tagli alla spesa e ben il 62% compra solo seguendo le offerte speciali. Sono molte le persone che hanno riscoperto l’arte del fare in casa e preparano da sole yogurt, pane, pizza e dolci, per risparmiare sì, ma anche per scegliere ingredienti genuini.

Eccoti le dritte di Melarossa per seguire la dieta senza spendere l’intero stipendio!

1Scegli la dieta giusta

Alcune diete ti obbligano ad acquistare prodotti estremamente costosi, come integratori, altre inseriscono alimenti molto costosi. La dieta Melarossa, invece, è gratuita e personalizzata e, basandosi sul mangiar sano, ti permette di preparare piatti semplici e di stagione risparmiando sulla spesa.

2Non dimenticare la lista della spesa

Il servizio “lista della spesa”  di Melarossa è un’ottima astuzia anti spreco e ti aiuta a non cedere alle tentazioni. Stampala, portala sempre con te e seguila alla lettera, vedrai che risparmio settimanale!

3Fai attenzione ai prezzi

Compra nel modo giusto e scegli con attenzione ciò che metti nel carrello della spesa, poiché un prezzo alto non è sempre sinonimo di maggiore qualità.

4Leggi sempre le etichette

La regola numero 1 è leggere le etichette prima di comprare. Scopri come leggere le etichette! Per mangiare sano è fondamentale leggere gli ingredienti con cui sono preparati gli alimenti. Questo ti permetterà di avere maggiore consapevolezza di quello che acquisti e di conseguenza di ciò che mangi.

5Riempi il carrello di frutta e verdura

Alla base di un’alimentazione sana ed equilibrata, come è la dieta Melarossa, c’è il consumo quotidiano di almeno 5 porzioni di frutta e verdura. Per risparmiare segui la stagionalità dei prodotti, che ti garantisce un grande apporto di vitamine e sostanze benefiche a costi molto inferiori. Per risparmiare ulteriormente, stampa il nostro calendario della frutta e verdure di stagione!

6Sì ai cibi surgelati

Non aver paura di comprare prodotti surgelati: le verdure surgelate, ad esempio, conservano le stesse qualità nutrizionali di quelle fresche. Questa è un’ottima astuzia per non sprecare i cibi!

7Al bando i cibi light e costosi

I cibi light sono il classico esempio della cattiva educazione alimentare dichiara Luca Piretta, nutrizionista SISA,  perché la sensazione di mangiare leggero può portarci a mangiare di più. Leggi le sue motivazioni. Melarossa ti propone tante ricette light da fare in casa, molto più gustose, sane ed economiche dei prodotti ipocalorici che trovi nei supermercati: seguire una dieta non significa privarti di tutto, ma mangiare cibi saporiti e sfiziosi coi giusti condimenti e nelle quantità indicate.

8Metti fantasia ai fornelli

Per non annoiarti in cucina e non sprecare il cibo, dilettati ai fornelli! Cucinare gli avanzi è un’ ottima idea per non sprecare le verdure che hai in frigo da qualche giorno.  Prova le nostre ricette di torte salate e vedrai che soddisfazione!

9Fai spuntini sani ed economici

Vuoi risparmiare davvero? Evita di sgarrare: dimagrirai più velocemente e spenderai meno in cibi grassi e schifezze. Se hai fame fai uno spuntino sano: mangia una banana, costa solo 0,33 centesimi e lascia stare ogni snack dolce che costa in media al bar 2 euro! E se proprio non riesci a trattenerti, prepara il dolce più facile ed economico tra tutti, ma non per questo meno goloso: il ciambellone allo yogurt.

10La dritta di Melarossa

Paga sempre in contanti, sarà più facile renderti conto di quanto stai spendendo!

Commenti