Home Nutrizione Mangiar sano Un anziano su tre mangia cibi scaduti

Un anziano su tre mangia cibi scaduti

CONDIVIDI
gli anziani spesso mangiano cibi scaduti e male

Una ricerca condotta dell’Università Cattolica di Roma lancia l’allarme sull’alimentazione degli anziani: uno su tre dichiara di mangiare cibi scaduti o di non alimentarsi in maniera sana.

L’alimentazione è fondamentale per godere di un buono stato di salute e se si consumano cibi scaduti, la salute può essere compromessa e ci possono essere ripercussioni negative sia a livello mentale che fisico.

Il dato sconcertante emerso da tale studio, oltre quanto detto, è che solo il 15,4 % di loro si rivolge al medico di base per avere consigli sull’alimentazione e la nutrizone: sembra che la maggioranza degli anziani preferisca la tv al medico e questa non è di certo la cosa giusta da fare per godere di buona salute o avere dei consigli mirati in base alla propria condizione psico-fisica.

Tenere sotto controllo la data di scadenza di un cibo è fondamentale se si vogliono allontanare i rischi per la salute, poichè il consumo di alimenti scaduti può provocare seri danni e conseguenze spiacevoli all’organismo.

Se vuoi approfondire il discorso sui cibi scaduti, senti cosa ne pensano i nutrizionisti di Melarossa, leggi il nostro articolo, eviterai sprechi e proteggerai la tua salute.

Clicca sulla tabella per ingrandirla e sapere tutto sui cibi scaduti

cibi che scadono le dritte

Marta Piselli

Commenti
CONDIVIDI
Dottoressa in editoria e giornalismo, collaboro con Melarossa occupandomi della rubrica di moda curvy, con una posta dedicata, della rubrica di bellezza, di quella dei testimonial e della pagina Instagram di Melarossa. Scrivo articoli anche per altre sezioni del sito, insomma scrivo, scrivo e adoro farlo. Mi piace uscire, viaggiare, fare shopping, leggere, bere e mangiar bene, insomma tutto ciò che ruota intorno allo star bene con se stessi e con gli altri.