Annuncio pubblicitario

Si può inserire la banana nella dieta?

Assolutamente sì, a meno che non ci siano particolari indicazioni mediche restrittive o allergie.

Non esistono alimenti “buoni” o “cattivi”, quello su cui bisogna prestare attenzione è la frequenza con cui si consumano e la porzione degli stessi.

In particolare, la banana è un frutto estremamente “zuccherino”. Su 100g di prodotto, infatti, l’89% è costituito da carboidrati. Per tale motivo, anche a seconda di quello che è il fine ultimo della dieta che si sta svolgendo (dimagrante, per il diabete, etc.), è consigliabile consumere banane con una frequenza moderata. Inoltre si consiglia di sceglierle di dimensioni medio/piccole e non eccessivamente mature.

Last Update: 17 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario