Come evitare di colmare la solitudine con il cibo?

I vuoti psicologici non trovano sollievo con una o più abbuffate di cibo, per quanto buono e gustoso possa essere. Inoltre, si rischia di prendere molto peso, con la possibilità di creare danni gravi alla  salute.

È bene iniziare a colmare la tua solitudine in modo coerente, cercando di stare insieme alle persone che per noi sono significative, nutrendoci della loro vicinanza e del loro affetto piuttosto che di cibo. Se con questo metodo non si ottiene nessun risultato è meglio rivolgersi a uno psicologo, per iniziare un percorso basato sulla situazione specifica del soggetto in questione.

Last Update: 8 Maggio 2020  

Floriana Ventura  Psicologia
Floriana Ventura

Floriana Ventura

Psicologa clinica e psicoterapeuta, ho frequentato la scuola di specializzazione quadriennale conseguendo il titolo Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale. Mi occupo del benessere psicologico, di gestione del peso corporeo e degli ostacoli psicologici collegati ad esso, della sfera dei disturbi d’ansia e degli attacchi di panico, ma anche di problemi legati all’insonnia. Per Melarossa rispondo alle domande degli utenti nella sezione psicologia.

Related Posts