Annuncio pubblicitario

Problemi coniugali e solitudine

A volte la vita ci presenta numerosi assalti senza quasi darci il tempo di riprendersi, ogni volta, dal “trauma” precedente. Da un certo punto di vista è comprensibile che il cibo sia l’unica fonte di gratificazione, ma il problema è che mangiare troppo fa male alla salute e alla lunga anche alla psiche perché scatta la rabbia, il senso di colpa, la frustrazione per non essere riusciti a fermarci e questi sentimenti diventano nuovi attivatori della ricerca di cibo: un circolo vizioso senza fine.

Il primo lavoro da fare è comprendere che il cibo serve solo per nutrirci quando abbiamo la fame fisiologica e non quando abbiamo la così detta la smania di cibo, anche se la voglia è tanta. In questi casi bisogna fare così: innanzitutto, programmare di fare 3 pasti principali e 2 spuntini, ad orari prefissati. Al di fuori dei quali non bisogna mangiare.

Quando sentiamo la voglia smaniosa di mangiare fuori pasto, dobbiamo ripetere a noi stesse che questo non ci fa bene. Il secondo step è fare qualcosa che ci distragga da quel pensiero (chiamare un’amica, leggere qualche pagina di un libro, mettere in ordine un cassetto, andare a camminare…) per almeno 5 minuti. È necessario fare così tutte le volte che la smania arriva. In questo modo presto ci accorgeremo che la smania di cibo si presenta sempre meno e saremo più padroni della nostra alimentazione.

Last Update: 17 Aprile 2020  

Floriana Ventura  Psicologia

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Floriana Ventura

Floriana Ventura

Psicologa clinica e psicoterapeuta, ho frequentato la scuola di specializzazione quadriennale conseguendo il titolo Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale. Mi occupo del benessere psicologico, di gestione del peso corporeo e degli ostacoli psicologici collegati ad esso, della sfera dei disturbi d’ansia e degli attacchi di panico, ma anche di problemi legati all’insonnia. Per Melarossa rispondo alle domande degli utenti nella sezione psicologia.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.