Annuncio pubblicitario

Non riuscire più a contenere la fame dopo anni di dieta

A volte capita di fare piccole abbuffate dopo aver seguito una dieta troppo rigida e povera. Se non ci sono particolari eventi stressanti o pensieri negativi che le giustifichino, queste dipendono proprio dal regime alimentare troppo rigido. Il cibo diventa, così, un modo per trattare delle situazioni emotive che non ci si sente in grado di superare in un’ altra maniera.

Il mio consiglio è quello di inserire nel proprio piano alimentare qualche piccola gratificazione consentita e programmata, in modo che il regime non sia troppo rigido. Suggerisco anche di cercare di arricchire la propria vita con nuove attività, hobby, sport, amicizie.

Last Update: 17 Aprile 2020  

Floriana Ventura  Psicologia

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Floriana Ventura

Floriana Ventura

Psicologa clinica e psicoterapeuta, ho frequentato la scuola di specializzazione quadriennale conseguendo il titolo Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale. Mi occupo del benessere psicologico, di gestione del peso corporeo e degli ostacoli psicologici collegati ad esso, della sfera dei disturbi d’ansia e degli attacchi di panico, ma anche di problemi legati all’insonnia. Per Melarossa rispondo alle domande degli utenti nella sezione psicologia.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario