Non riuscire a seguire la dieta. Come fare?

Nei casi in cui l’obiettivo è vicino e non si riesce a raggiungerlo, è necessario puntare tutto sulla motivazione. Per prima cosa serve dedicare del tempo a capire davvero quali siano i motivi per cui si vuole dimagrire, quali vantaggi si possono ottenere dal dimagrimento.

Una volta identificati questi punti, fare una lista scritta più ricca possibile da utilizzare per motivarsi, tutte le volte che se ne sente il bisogno.

È necessario porsi piccoli obiettivi settimanali, ad esempio cominciando con lo scopo di perdere mezzo chilo. Una volta perso porsi come nuovo obiettivo il successivo mezzo chilo. Infine, aggiungere un po’ di attività fisica quotidiana: le endorfine liberate aiuteranno a sostenere lo sforzo.

Last Update: 1 Maggio 2020  

Floriana Ventura  Psicologia
Floriana Ventura

Floriana Ventura

Psicologa clinica e psicoterapeuta, ho frequentato la scuola di specializzazione quadriennale conseguendo il titolo Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale. Mi occupo del benessere psicologico, di gestione del peso corporeo e degli ostacoli psicologici collegati ad esso, della sfera dei disturbi d’ansia e degli attacchi di panico, ma anche di problemi legati all’insonnia. Per Melarossa rispondo alle domande degli utenti nella sezione psicologia.

Related Posts