Malattia e difficoltà a seguire la dieta

Quando si deve affrontare un periodo di malattia e si è costretti a stare a casa, spesso si cade in “tentazioni” più per noia che per necessità fisica. Alcune strategie prevedono le tecniche di distrazione in modo da spostare l’attenzione su altro evitando lo stimolo: per esempio chiacchierando con un’amica o immergendosi nel fascino di una lettura intrigante.

Un’altra modalità più utile a lungo termine è quella di modificare l’interpretazione che dai alla noia riducendone l’effetto. Nella pratica, quello che può aiutarti e tenerti impegnata mentalmente e fisicamente per quello che puoi.

Last Update: 18 Aprile 2020  

Floriana Ventura  Psicologia
Floriana Ventura

Floriana Ventura

Psicologa clinica e psicoterapeuta, ho frequentato la scuola di specializzazione quadriennale conseguendo il titolo Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale. Mi occupo del benessere psicologico, di gestione del peso corporeo e degli ostacoli psicologici collegati ad esso, della sfera dei disturbi d’ansia e degli attacchi di panico, ma anche di problemi legati all’insonnia. Per Melarossa rispondo alle domande degli utenti nella sezione psicologia.

Related Posts