Aumento di peso dopo i 50. Come reagire

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Salute
  4. Psicologia
  5. Aumento di peso dopo i 50. Come reagire

Il cibo può essere un potente ammaliatore se ne ha il gusto…facilmente si può perdere il controllo e metter su chili e chili. Spesso, quello che ci spinge a mangiare è soprattutto il desiderio di mangiare, che in realtà non è fame, ma una modalità controproducente di alimentarsi che porta ad ingrassare.

Per primo bisogna capire che è bene godere delle gioie del cibo, riducendo le quantità e ricominciando a fare sport, semplicemente: anche sotto forma di una camminata di 30 minuti  a passo veloce ogni giorno. Poi, tutte le volte che ci viene voglia di mangiare, è necessario chiedersi se è veramente fame fisiologica o altro. Nel caso in cui sia desiderio di mangiare e non vera fame, bisogna dedicarsi ad un’attività  dal grande potere distraente per almeno 5 minuti. E cosi tutte le volte che ciò accade.

 

Commenti

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati

Commenti