Annuncio pubblicitario

Come gestire ansia e abbuffate

Per quanto riguarda l’ansia è importante affiancare un percorso di psicoterapia che aiuta a risolvere il problema a lungo termine, altrimenti col solo utilizzo di farmaci è molto alta la possibilità di avere delle ricadute, in quanto non ti sono stati insegnati i metodi per gestirla attivamente.

Per quanto riguarda, invece il timore di cedere al cibo quando capitano delle “giornate no” suggerisco di utilizzare la tecnica per gestire le smanie di cibo: tutte le volte che succede, spostare l’attenzione su qualcos’altro per almeno cinque minuti, mettendosi a fare qualcosa che impegni la mente.

Click on an author to change them. Drag to change their order. Click on Remove to remove them. Floriana Ventura

Floriana Ventura

Disable Voting Disable voting on this articleShow entriesSearch:

RatingDateUserCommentsOptions
No data available in table

Showing 0 to 0 of 0 entriesPreviousNext Editor classicoUtilizza l’editor classico di WordPress.

  • Editor classico

Last Update: 26 Aprile 2020  

Floriana Ventura  Psicologia

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Floriana Ventura

Floriana Ventura

Psicologa clinica e psicoterapeuta, ho frequentato la scuola di specializzazione quadriennale conseguendo il titolo Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale. Mi occupo del benessere psicologico, di gestione del peso corporeo e degli ostacoli psicologici collegati ad esso, della sfera dei disturbi d’ansia e degli attacchi di panico, ma anche di problemi legati all’insonnia. Per Melarossa rispondo alle domande degli utenti nella sezione psicologia.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario