Annuncio pubblicitario

Critiche dal marito sul peso. Come superare il problema

L’essenza della persona, con le proprie caratteristiche, sfumature, pregi e difetti è sempre la stessa, anche se abbiamo qualche chilo in più. La percezione di noi stessi deve dipendere solo da noi, così come la considerazione e il valore che ci attribuiamo, non dagli altri, non da tuo marito, nè da nessun’altro.

Passati i 50 anni ci si può dare il permesso di avere qualche chilo in più e sentirsi comunque bene a prescindere da quello che dicono i mariti. Il loro è un giudizio, un’idea, un’opinione… niente di più. Bisogna prenderne le distanze da questi giudizi e riflettere sulle parole espresse, con fermezza e tranquillità, per comprendere davvero di chi è questo “problema”… Forse solo del marito?

Last Update: 17 Aprile 2020  

Floriana Ventura  Psicologia

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Floriana Ventura

Floriana Ventura

Psicologa clinica e psicoterapeuta, ho frequentato la scuola di specializzazione quadriennale conseguendo il titolo Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale. Mi occupo del benessere psicologico, di gestione del peso corporeo e degli ostacoli psicologici collegati ad esso, della sfera dei disturbi d’ansia e degli attacchi di panico, ma anche di problemi legati all’insonnia. Per Melarossa rispondo alle domande degli utenti nella sezione psicologia.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.