“Autosabotaggio” nella dieta: cosa fare?

A volte, senza accorgercene, mettiamo in atto dei modi di pensare e dei comportamenti che bloccano il dimagrimento o che addirittura ci fanno prendere peso. Per esempio, possiamo notare questi atteggiamenti quando cerchiamo conforto nel cibo in situazioni stressanti, quando ci facciamo travolgere dalla pigrizia e non facciamo più attività fisica, oppure quando, al primo ostacolo, abbandoniamo la dieta. 
La bella notizia è che queste distorsioni del pensiero e del comportamento possono essere modificate. Si possono imparare, infatti, delle tecniche e si possono acquisire degli strumenti che ci consentano di alimentarci in modo corretto stabilmente. Scaricando la mia guida gratuita è possibile iniziare a conoscere questi nuovi strumenti.

Last Update: 17 Aprile 2020  

Floriana Ventura  Psicologia
Floriana Ventura

Floriana Ventura

Psicologa clinica e psicoterapeuta, ho frequentato la scuola di specializzazione quadriennale conseguendo il titolo Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale. Mi occupo del benessere psicologico, di gestione del peso corporeo e degli ostacoli psicologici collegati ad esso, della sfera dei disturbi d’ansia e degli attacchi di panico, ma anche di problemi legati all’insonnia. Per Melarossa rispondo alle domande degli utenti nella sezione psicologia.

Related Posts