Annuncio pubblicitario

Come evitare di abbuffarsi di snack?

Per evitare le abbuffate è necessario trovare un altro sfogo. Una volta identificata e riconosciuta quella smania  che porta a mangiare qualunque cibo capiti sotto mano, è necessario trovare un modo per spostare l’attenzione da un’altra parte, per almeno per 5 minuti. Chiamare un’amica, leggere, fare qualche attività in casa: l’importante e che l’attività scelta abbia un alto potere distraente.

Un altro aspetto importante è muoversi. Camminare 30-40 minuti al giorno a passo svelto servirà per distrarsi dal cibo e consumare calorie. Ma soprattutto servirà a liberare endorfine, preziosi ormoni che generano piacere e fanno stare bene.

Per approfondire l’argomento delle abbuffate fuori pasto ecco un video che può essere utile a tutti quei soggetti che non riescono a controllare gli impulsi

Le dritte per non sgranocchiare fuori dai pasti

Last Update: 1 Maggio 2020  

Floriana Ventura  Psicologia

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Floriana Ventura

Floriana Ventura

Psicologa clinica e psicoterapeuta, ho frequentato la scuola di specializzazione quadriennale conseguendo il titolo Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale. Mi occupo del benessere psicologico, di gestione del peso corporeo e degli ostacoli psicologici collegati ad esso, della sfera dei disturbi d’ansia e degli attacchi di panico, ma anche di problemi legati all’insonnia. Per Melarossa rispondo alle domande degli utenti nella sezione psicologia.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario