Annuncio pubblicitario

Come affrontare il weekend senza abbuffarsi

Quello che succede spesso è che nel weekend si allentano i freni inibitori e ci si concede tutto quello di cui solitamente ci priviamo nel quotidiano.

Il primo suggerimento è quello di riconoscere i momenti più a rischio in cui quel tipo di smania di mangiare assale e trovare, proprio in quel momento, qualcosa da fare (altamente distraente) che sposti  l’attenzione per almeno cinque minuti dal cibo ad altro.

Il secondo suggerimento è quello di concedersi in modo strutturato e controllato una gratificazione alimentare a settimana: per esempio la domenica ci si può regalare una porzione moderata del dolce preferito. Ma solo una, senza doppia porzione. In questo modo sarà più facile catalizzare le voglie e sarà più facile portare avanti il programma alimentare controllato fino a raggiungimento del peso che si desidera.

Last Update: 26 Aprile 2020  

Floriana Ventura  Psicologia

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Floriana Ventura

Floriana Ventura

Psicologa clinica e psicoterapeuta, ho frequentato la scuola di specializzazione quadriennale conseguendo il titolo Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale. Mi occupo del benessere psicologico, di gestione del peso corporeo e degli ostacoli psicologici collegati ad esso, della sfera dei disturbi d’ansia e degli attacchi di panico, ma anche di problemi legati all’insonnia. Per Melarossa rispondo alle domande degli utenti nella sezione psicologia.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario