Annuncio pubblicitario

Quale stile di vita seguire per aiutare a regolarizzare il ciclo?

La soluzione migliore è seguire un’alimentazione sana, varia ed equilibrata, come quella proposta da Melarossa, riducendo le calorie finché non si sarà raggiunto l’obiettivo prefissato, che deve essere sempre compreso nella fascia normopeso.

Il sottopeso, infatti, può essere pericoloso e creare casi di amenorrea (mancanza di ciclo mestruale). Una volta raggiunto l’obiettivo è bene continuare a mangiare in modo sano, ma aumentando gradualmente le porzioni.

Per il resto è fondamentale unire alla sana alimentazione uno stile di vita attivo (fare un po’ sport, approfittare di ogni momento per essere attiva: fare le scale invece di usare l’ascensore, camminare a piedi invece di usare la macchina e così via).

È consigliabile anche bere molta acqua, mangiare lentamente e masticare con attenzione. Inoltre, è meglio evitare il fumo e ridurre gli alcolici. Insomma, basta seguire le regole di vita dettate dal buon senso e fare regolarmente controlli con il supporto del proprio ginecologo.

Annuncio pubblicitario

Last Update: 20 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Patologie

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario