Come diminuire la ritenzione idrica dopo un’isterectomia totale?

Dopo un intervento di questo tipo, l’organismo vive uno sconvolgimento ormonale che lo fa reagire con una forte ritenzione idrica. Dal punto di vista alimentare, si può suggerire di seguire una dieta sana, varia e equilibrata, integrandola con alimenti che contengono fito-estrogeni (come la soia e i suoi derivati) perché aiutano molto a ridurre i sintomi della menopausa (consigliamo di vedere il nostro video sull’argomento).

Per contrastare la ritenzione idrica è molto utile bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno (o in alternativa tisane prive di zucchero), ma avere anche uno stile di vita attivo e sane abitudini di vita (non fumare, ridurre o eliminare gli alcolici, mangiare piano e masticare con attenzione ecc).

Last Update: 17 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Patologie
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Related Posts