Rilassamento della pancia dopo la gravidanza: come intervenire?

Se si tratta di un rilassamento muscolare, il consiglio è quello di unire alla sana alimentazione (leggermente ipocalorica se, dopo il parto, si vuole rientrare in una fascia normopeso) una discreta attività fisica che preveda un allenamento aerobico (per supportare l’apparato cardiocircolatorio) e anaerobico (per tonificare i muscoli, in particolare quelli addominali). Se il rilassamento è dovuto a ernie adipose, è bene parlarne con il proprio medico ,che saprà fare un’esatta diagnosi e suggerire l’intervento più opportuno.

Last Update: 21 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Patologie
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Related Posts