Soffro di meteorismo, come gestisco questo disturbo a dieta?

La dieta Melarossa è molto ricca di fibre che, nei soggetti predisposti, possono provocare il meteorismo, soprattutto all’inizio. Nel giro di pochi giorni l’organismo si abitua agli effetti benefici delle fibre e il fastidio si dovrebbe ridurre. Se questo non accade e il meteorismo è molto evidente e/o doloroso, il consiglio è di parlarne con il proprio medico.

In linea generale, per ridurre il problema è utile prendere l’abitudine di mangiare lentamente, preferire pasti piccoli e frequenti invece che pochi e abbondanti, masticare con attenzione, non fumare e limitare l’uso di gomme da masticare. Anche avere uno stile di vita attivo e bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno facilita la digestione e l’assorbimento dei nutrienti, attenuando anche il gonfiore gastrico e intestinale.

Last Update: 28 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Patologie
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Related Posts