Annuncio pubblicitario

Una persona ipotiroidea deve dimunuire l’apporto calorico della sua dieta?

Non è necessario diminuire l’apporto calorico, ma è fondamentale svolgere una regolare attività fisica: non si intende solo uno sport da svolgere 2/3 ore alla settimana ma, soprattutto, approfittare di ogni momento per essere attivi. Potrebbe fare un’enorme differenza, sia per il mantenimento di benessere generale dell’organismo, sia nel dimagrimento, 30/40 minuti di cammino a passo veloce al giorno.

Un metabolismo attivo consuma di più anche in condizioni di riposo, per cui è molto importante essere costanti nel muoversi (per esempio, evitando gli ascensori, preferendo una camminata agli autobus, usando la bicicletta quando possibile e così via).

Last Update: 17 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Patologie

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario