informazione pubblicitaria

Intolleranza al lattosio: come evitare il gonfiore addominale?

Il gonfiore può essere un sintomo di altre patologie, come la sindrome dell’intestino irritabile, la celiachia, la gluten-sensitivity, quindi innanzitutto è importante essere sicuri della diagnosi di intolleranza, per non rischiare di privarsi di un alimento importante come il latte (e i suoi derivati) senza necessità. Se si conferma l’intolleranza al lattosio, allora è importante sostituire il latte e i formaggi freschi con prodotti delattosati, mentre per i formaggi stagionati non sussiste il problema perché contengono minime o nulle quantità di lattosio (di sicuro insufficienti a dare origine ai sintomi).

Last Update: 17 Aprile 2020  

Luca Piretta  Patologie

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

informazione pubblicitaria
Luca Piretta

Luca Piretta

Medico-Chirurgo Specialista in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva, specialista in Scienza della Nutrizione Umana. Per Melarossa sono consulente e coordinatore del team di nutrizionisti che risponde alle domande degli utenti.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

informazione pubblicitaria

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.