Quale dieta seguire prima di un’ecografia addominale?

In questi casi è molto importante seguire i consigli del medico che ha prescritto l’ecografia e che, conoscendo il completo quadro clinico, è l’unico che può dare consigli sul caso specifico.

Noi possiamo aggiungere che, dovendo per tre giorni seguire una dieta priva di verdure, specie in previsione di una visita medica (anche se frutta e verdure sono importanti nella sana alimentazione), suggeriamo di assumere solo carboidrati complessi (pasta, cereali, pane, patate ecc.) e fonti proteiche leggere (carne bianca, pesce ecc.), evitando dolci, grassi, alcolici, fumo ecc. (tra l’altro, regole di sana alimentazione che dovrebbero essere adottate sempre).

Last Update: 17 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Patologie
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Related Posts