Esiste una dieta adatta a ridurre l’adipe addominale?

Non esiste una dieta che faccia dimagrire in un punto particolare. Particolari periodi della vita, purtroppo spesso dovuti a interventi di isterectomia totale, possono modificare il metabolismo e cambiare il modo di “conservare” le scorte di grasso che sono necessarie all’organismo.

Non bisogna però scoraggiarsi! Il consiglio migliore è quello di seguire una dieta sana, varia ed equilibrata e di assumere uno stile di vita attivo, in grado, quest’ultimo, di scuotere il metabolismo per velocizzare il dimagrimento.

Nel caso specifico, sarebbe bene che alternare un allenamento aerobico (ad esempio, una camminata di 30/40 minuti a passo veloce da svolgere tutti i giorni) ed esercizi per tonificare la parte con più adipe (addominali). Pian piano, si otterranno buoni risultati.

Last Update: 21 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Patologie
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Related Posts