Annuncio pubblicitario

Dieta dopo tiroidectomia: come velocizzare il metabolismo?

Il corretto funzionamento della tiroide incide sul metabolismo e la sua asportazione può rallentarlo un po’. Se però la terapia ormonale adottata ha un dosaggio corretto per le proprie esigenze, questo “difetto” si può ridurre di molto. Il metabolismo, inoltre, si può “velocizzare” mantenendo uno stile di vita corretto, fatto di sana alimentazione e movimento. Non è necessario essere grandi sportivi ma la costanza è fondamentale: basta prendere l’abitudine, tutti i giorni, di dedicare circa 30/40 minuti a un allenamento (anche camminare a passo veloce è sufficiente). È importante anche approfittare di ogni momento per essere attivi, facendo le scale invece di prendere l’ascensore e non usando la macchina per piccoli spostamenti. Così facendo, con pazienza e costanza, i risultati arriveranno: la dieta, del resto, non è un periodo limitato nel tempo in cui fare sacrifici, deve essere, bensì, l’inizio di un nuovo stile di vita da mantenere sempre.

Last Update: 22 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Patologie

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario