Dieta e asma: il cortisone può rallentare il dimagrimento?

Se per problemi di asma si assume il cortisone, bisogna sapere che quest’ultimo agisce sul peso soprattutto causando ritenzione idrica e gonfiore quindi potrebbe ritardare un po’ i risultati della dieta. Non bisogna però scoraggiarsi. Va valutato col proprio medico il giusto dosaggio che l’organismo imparerà a gestire per ridurre questi inconvenienti. Per contrastare il più possibile la ritenzione idrica, è indispensabile avere uno stile di vita attivo. Importante anche bere circa 1,5/2 litri di acqua al giorno.

Last Update: 23 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Patologie
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Related Posts