Annuncio pubblicitario

Soffro di ipotiroidismo, come sostituisco il tofu?

È vero che la soia può interferire con il corretto assorbimento di alcuni ormoni, tra cui quelli tiroidei, però va anche detto che questo succede solo in alti dosaggi e in presenza di una grave carenza di iodio.

È opportuno, quindi, parlarne sempre con il proprio medico, valutando con lui la dieta ricevuta ed eventualmente sostituendo la soia con altri fonti proteiche di origine vegetale (legumi, seitan ecc).

Inoltre, è consigliabile aumentare il consumo di iodio, usando sale iodato e inserendo nella dieta più pesce, a meno che tu non sia vegetariana.

Last Update: 20 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Sostituzioni A Dieta

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario