E’ possibile sostituire un tipo di pesce con un altro a dieta?

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Perdere peso
  4. Sostituzioni a dieta
  5. E’ possibile sostituire un tipo di pesce con un altro a dieta?

Il pesce è un ottimo alimento quindi, con particolare attenzione ai crostacei e molluschi che, pur facendo parte dello stesso gruppo alimentare, hanno valori nutrizionali meno compatibili con una dieta ipocalorica, può sostituire altri cibi proteici (come carne o altro pesce). Va benissimo, quindi, inserire nella dieta polpi, calamari e totani quando si preferisce, mantenendo inalterato il condimento a base di olio previsto dal proprio menu. E’ consigliabile, invece, fare più attenzione alle cozze, che saltuariamente possono essere consumate, ma che è meglio inserire verso il vertice della piramide alimentare (tra gli alimenti da mangiare con moderazione).

Commenti

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati

Commenti