Annuncio pubblicitario

È possibile sostituire un tipo di pesce con un altro a dieta?

Il pesce è un ottimo alimento quindi, con particolare attenzione ai crostacei e molluschi che, pur facendo parte dello stesso gruppo alimentare, hanno valori nutrizionali meno compatibili con una dieta ipocalorica, può sostituire altri cibi proteici (come carne o altro pesce). Va benissimo, quindi, inserire nella dieta polpi, calamari e totani quando si preferisce, mantenendo inalterato il condimento a base di olio previsto dal proprio menu. E’ consigliabile, invece, fare più attenzione alle cozze, che saltuariamente possono essere consumate, ma che è meglio inserire verso il vertice della piramide alimentare (tra gli alimenti da mangiare con moderazione).

Last Update: 17 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Sostituzioni A Dieta

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario